erbacee felci Angiopteris
Angiopteris

Angiopteris, genere di felci a sviluppo arborescente appartenente alla famiglia delle Marattiacee, con fronde lunghe da 2 a 4 m. L’Angiopteris è una magnifica felce da giardino d’inverno o da grande serra, i soli due habitat in cui è possibile coltivarla.

Come tutte le felci, l’Angiopteris necessita di un’atmosfera umida, molto calda, la riparo dai raggi diretti del sole, per cui se coltivata in serra, questa deve essere ombreggiata. Il terreno deve essere costituito da terra di brughiera e da una buona composta di foglie. Si prevedono due rinvasi nel corso dell’anno: il primo in gennaio-febbraio in serra calda o temperata, in base al rigore dell’inverno, il secondo ad inizio primavera, in marzo, in serra fredda. Le annaffiature, che devono essere abbondanti in estate per prevenire la disidratazione dovuta al calore eccessivo, vanno poi ridotte notevolmente in inverno.

Angiopteris evecta: pianta originaria del Giappone, delle regioni Himalaiane e dell’Oceania, è caratterizzata da lunghe fronde bipennate, dal picciolo corto, di un bel verde vivo. Ne esistono numerose sottospecie di cui le più diffuse sono Angiopteris evecta longifolia, Angiopteris evecta teigsmanniana e Angiopteris evecta pruinosa, che abbassa le foglie quando sta per piovere.


riproduzione: può avvenire per semina delle spore, per talea delle scaglie e per divisione dei cespi se la pianta è vigorosa.
esposizione:
fioritura:




Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
 
   

 



Acero (Acer)

L'Acero, originario dell'Asia, Europa, Africa del Nord e America settentrionale comprende più di 100 specie.
Sono alberi di varia altezza ( da 2 a 30 metri a seconda della specie ) con foglie quasi ........

Tithonia

Tithonia, genere di 10 specie di piante suffruticose e arbustive, appartenenti alla famiglia delle Compositae, facile da coltivare, originarie del continente americano. La specie descritta è adatta per le bordure miste. ........

Menyanthes

Menyanthes, genere comprendente una sola specie acquatica, appartenente alla famiglia delle Menyanthaceae, diffusa allo stato spontaneo nelle regioni temperate e fredde dell’emisfero settentrionale.
Si pianta ai margini ........

Crepis

Crepis, genere di 200 piante erbacee, annuali, biennali e perenni, rustiche. Le specie descritte sono adatte per il giardino roccioso o per il primo piano delle bordure.
Crescono bene in tutti i terreni ben drenati, inclusi ........

Polemonium
Polemonium, genere di circa 50 specie di piante erbacee perenni, rustiche, facili da coltivare nelle bordure, nelle aiuole e in grandi gruppi nei prati. I fiori, campanulati, sono di colore variabile dall'azzurro ........

 

Ricetta del giorno
Riso e fagioli neri
Lessare per 15 minuti il riso per risotti, scolarlo e metterlo da parte. Sbucciare le cipolle rosse. Affettarle molto sottili e stufarle per 10 minuti ....
sono presenti 550 piante
sono presenti 235 articoli

tutte le piante
annuali bulbose felci orchidee perenni il mondo delle rose il mondo delle primule
succulente
a foglia caduca sempreverdi
sempreverdi e decidue
a foglia caduca sempreverdi
da fiore
acquatiche
appartamento Serra
tecnica
frutteto orto
attrezzi
Verande Piscine Illuminazione giardino Cancelli e recinzioni Arredamento giardino
elenco completo articoli profilo di una pianta

lavori del mese
lotta ai parassiti
tutto piscine



Houstonia
Houstonia: genere di 50 specie di piante sempreverdi, perenni, rustiche, adatte per le zone fresche e umide dei giardini rocciosi.
La Houstonia si pianta in marzo-aprile in terreno umido, non ........

Ammophila

Ammophila, genere di 2 specie di piante erbacee perenni, stolonifere e rizomatose, appartenenti alla famiglia delle Graminaceae, tipiche delle zone litoranee dell’Europa, America settentrionale atlantica e Africa settentrionale.

Glicine (Wistaria)
Il Glicine (Wistaria) è una pianta che annovera 10 specie rampicanti arbustive, a foglie decidue, rustiche. Sono molto ornamentali e si impiegano per ricoprire muri, archi, pergolati, palizzate e alberi. Contro ........

Fragola (Fragaria)

Fragola (Fragaria), pianta orticola molto diffusa,  della famiglia delle Rosaceae, coltivata in molte zone per ottenere i frutti. In realtà, quelli comunemente ritenuti i frutti delle fragole sono falsi frutti, nei ........

Laurus (Alloro)

Laurus (Alloro), genere di 2 specie di arbusti o piccoli alberi sempreverdi, rustici. La specie descritta, diffusa allo stato spontaneo nelle regioni mediterranee, si coltiva in piena terra o in mastelli e si può anche impiegare ........


erbacee felci Angiopteris
Angiopteris

Angiopteris, genere di felci a sviluppo arborescente appartenente alla famiglia delle Marattiacee, con fronde lunghe da 2 a 4 m. L’Angiopteris è una magnifica felce da giardino d’inverno o da grande serra, i soli due habitat in cui è possibile coltivarla.

Come tutte le felci, l’Angiopteris necessita di un’atmosfera umida, molto calda, la riparo dai raggi diretti del sole, per cui se coltivata in serra, questa deve essere ombreggiata. Il terreno deve essere costituito da terra di brughiera e da una buona composta di foglie. Si prevedono due rinvasi nel corso dell’anno: il primo in gennaio-febbraio in serra calda o temperata, in base al rigore dell’inverno, il secondo ad inizio primavera, in marzo, in serra fredda. Le annaffiature, che devono essere abbondanti in estate per prevenire la disidratazione dovuta al calore eccessivo, vanno poi ridotte notevolmente in inverno.

Angiopteris evecta: pianta originaria del Giappone, delle regioni Himalaiane e dell’Oceania, è caratterizzata da lunghe fronde bipennate, dal picciolo corto, di un bel verde vivo. Ne esistono numerose sottospecie di cui le più diffuse sono Angiopteris evecta longifolia, Angiopteris evecta teigsmanniana e Angiopteris evecta pruinosa, che abbassa le foglie quando sta per piovere.


riproduzione: può avvenire per semina delle spore, per talea delle scaglie e per divisione dei cespi se la pianta è vigorosa.
esposizione:
fioritura:



Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su