arbusti sempreverdi Callistemon
Callistemon

Callistemon, genere di 25 specie di arbusti o piccoli alberi sempreverdi, appartenenti alla famiglia delle Myrtaceae, spontanei in Australia e Tasmania. Molte specie sono assai ornamentali per le loro curiose infiorescenze, simili a spazzolini, di colore scarlatto. Le specie descritte sono semirustiche e possono essere coltivate nel Centro e nel Sud del Paese, mentre al Nord devono essere protette in inverno.
Si piantano all’aperto in aprile-maggio, in tutti i terreni da giardino ben drenati, al sole a in posizioni protette. Al Nord, in inverno, vanno protette con coperture di paglia.

Callistemon citrinus: pianta originaria dell’Australia, alta 2-3 m e del diametro di 1,5-2 m. Si tratta di un arbusto o piccolo albero a portamento espanso, dalle foglie grigio-verdi, lineari-lanceolate. I fiori, piccoli, con numerosi stami di color rosso acceso, riuniti in spighe cilindriche lunghe 5-10 cm, sbocciano in luglio.
Callistemon linearis: pianta originaria dell’Australia, alta 1,5-2 m e del diametro di 1-1,5 m. Si tratta di un arbusto a portamento espanso, con foglie lineari, verde chiaro. I fiori, con stami di color rosso brillante, riuniti in spighe cilindriche lunghe 8-15 cm, sbocciano in luglio.
Callistemon salignus: pianta originaria dell’Australia, alta 3-4 m  e del diametro di 1,5-2,5 m. Si tratta di un arbusto o piccolo albero a portamento compatto, con foglie lineari-lanceolate, acute. I fiori, gialli, riuniti in spighe cilindriche lunghe 4-8 cm, sbocciano in giugno.


riproduzione: da giugno ad agosto si prelevano talee si legno semimaturo, lunghe 8-10 cm, con una porzione di ramo portante, e si piantano in un miscuglio di sabbia e torba in parti uguali alla temperatura di 18-20° C.
Si può anche seminare, in terrine riempite con una composta da semi, in marzo, in letto caldo. Quando le piantine sono abbastanza grandi da poter essere maneggiate, si ripicchettano e, successivamente, si invasano singolarmente in contenitori da 8 cm, dove trascorreranno l’inverno alla temperatura di 7° C. Nel marzo successivo si rinvasano e si coltivano per un altro anno, prima di metterle a dimora definitivamente.
esposizione:
fioritura: giugno o luglio a seconda della specie




Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
 
   

 



Ipomea (Campanella rampicante)

Ipomea (Campanella rampicante), genere di 500 specie di piante annuali e perenni, rampicanti e arbusti, delicati e semirustici. Le specie rampicanti descritte hanno fiori a forma di tromba. Sono abbastanza facili da coltivare, ........

Euonymus (Evonymus – Evonimo)

Euonymus (Evonymus – Evonimo), genere di 176 specie di arbusti o alberi sempreverdi o decidui, appartenenti alla famiglia delle Celastraceae, con fiori insignificanti. Le specie decidue sono coltivate soprattutto ........

Helxine

Helxine, genere comprendente una sola specie perenne, strisciante, semirustica, adatta per coprire il terreno. Può essere coltivata anche in appartamento o in serra fredda.
Si coltiva in tutti i terreni da giardino, in ........

Smilacina

Smilacina, genere di 25 specie di piante erbacee, perenni, rustiche, appartenenti alla famiglia delle Liliaceae. Le 2 specie descritte sono adatte per le zone boschive umide e ombreggiate.
Si piantano in ottobre o in ........

Convòlvolo (Convolvolus)

Il Convòlvo (Convolvolus) è originario del bacino del Mediterraneo, comprende circa 200 specie ed è una pianta erbacea, rampicante annuale o perenne, talvolta semiarbustiva o cespugliosa.

 

Ricetta del giorno
Orecchiette con ricotta
FAre bollire in una pentola di generose dimensioni 3 litri d’acqua e salarla con il sale grosso. Buttare la pasta, avendo cura di mescolare subito con ....
sono presenti 550 piante
sono presenti 235 articoli

tutte le piante
annuali bulbose felci orchidee perenni il mondo delle rose il mondo delle primule
succulente
a foglia caduca sempreverdi
sempreverdi e decidue
a foglia caduca sempreverdi
da fiore
acquatiche
appartamento Serra
tecnica
frutteto orto
attrezzi
Verande Piscine Illuminazione giardino Cancelli e recinzioni Arredamento giardino
elenco completo articoli profilo di una pianta

lavori del mese
lotta ai parassiti
tutto piscine



Angraecum

Angraecum, genere comprendente circa 200 specie di orchidee tropicali dell’Africa e del Madagascar appartenenti alla famiglia delle Orchidacee. Si tratta di piante epifite, ovvero che vivono su altre piante senza parassitarle, ........

Tigridia

Tigridia, genere di 12 specie di piante bulbose, originarie del Messico e dell'America meridionale. La specie descritta ha fiori molto ornamentali, vivacemente colorati, che durano solo un giorno. Ogni fusto produce 6-8 ........

Erysimum

Erysimum, genere di 100 specie di piante erbacee perenni, annuali e biennali, appartenenti alla famiglia delle Cruciferae, rustiche, simili alle violacciocche e, nonostante siano poco longeve, sono adatte alla coltivazione ........

Eryngium (Eringio)

Eryngium (Eringio, genere di 230 specie di piante erbacee perenni, rustiche e delicate, appartenenti alla famiglia delle Umbelliferae. Le specie descritte sono adatte per le bordure e per formare gruppi di piante. Hanno ........

Cedrus(Cedro)

Cedrus(Cedro), genere di 4 specie di conifere sempreverdi, rustiche e longeve, appartenenti alla famiglia delle Pinaceae, adatte per i grandi giardini o parchi, in quanto crescono molto rapidamente. I rametti giovani hanno ........


arbusti sempreverdi Callistemon
Callistemon

Callistemon, genere di 25 specie di arbusti o piccoli alberi sempreverdi, appartenenti alla famiglia delle Myrtaceae, spontanei in Australia e Tasmania. Molte specie sono assai ornamentali per le loro curiose infiorescenze, simili a spazzolini, di colore scarlatto. Le specie descritte sono semirustiche e possono essere coltivate nel Centro e nel Sud del Paese, mentre al Nord devono essere protette in inverno.
Si piantano all’aperto in aprile-maggio, in tutti i terreni da giardino ben drenati, al sole a in posizioni protette. Al Nord, in inverno, vanno protette con coperture di paglia.

Callistemon citrinus: pianta originaria dell’Australia, alta 2-3 m e del diametro di 1,5-2 m. Si tratta di un arbusto o piccolo albero a portamento espanso, dalle foglie grigio-verdi, lineari-lanceolate. I fiori, piccoli, con numerosi stami di color rosso acceso, riuniti in spighe cilindriche lunghe 5-10 cm, sbocciano in luglio.
Callistemon linearis: pianta originaria dell’Australia, alta 1,5-2 m e del diametro di 1-1,5 m. Si tratta di un arbusto a portamento espanso, con foglie lineari, verde chiaro. I fiori, con stami di color rosso brillante, riuniti in spighe cilindriche lunghe 8-15 cm, sbocciano in luglio.
Callistemon salignus: pianta originaria dell’Australia, alta 3-4 m  e del diametro di 1,5-2,5 m. Si tratta di un arbusto o piccolo albero a portamento compatto, con foglie lineari-lanceolate, acute. I fiori, gialli, riuniti in spighe cilindriche lunghe 4-8 cm, sbocciano in giugno.


riproduzione: da giugno ad agosto si prelevano talee si legno semimaturo, lunghe 8-10 cm, con una porzione di ramo portante, e si piantano in un miscuglio di sabbia e torba in parti uguali alla temperatura di 18-20° C.
Si può anche seminare, in terrine riempite con una composta da semi, in marzo, in letto caldo. Quando le piantine sono abbastanza grandi da poter essere maneggiate, si ripicchettano e, successivamente, si invasano singolarmente in contenitori da 8 cm, dove trascorreranno l’inverno alla temperatura di 7° C. Nel marzo successivo si rinvasano e si coltivano per un altro anno, prima di metterle a dimora definitivamente.

esposizione:
fioritura: giugno o luglio a seconda della specie



Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su