erbacee bulbose Leucojum
Leucojum

Leucojum, genere di 12 specie di piante bulbose, con fiori simili a quelli dei Bucaneve, ma più tondeggianti. Tutte le specie descritte hanno foglie berde scuro e sono perfettamente rustiche.
I bulbi si piantano alla fine dell'estate. Quelli di L.aestivum e L.vernum si piantanmo alla profondità di 8-10 cm, in terreno umido. Quelli della specie L.autumnale, in terreno ben drenato alla profindità di 5 cm. Si lasciano indisturbati per alcuni anni. Quando le piante diventano troppo folte e producono molte foglie e pochi fiori, si tolgono dal terreno e si dividono i bulbilli che vanno ripiantati immediatamente alla diatanza e profondità corretta pr ciascuna specie.

Leucojum aestivum: pianta originaria dell'Europa centrale e sud-occidentale e Italia, alta 40 cm, distanza tra le piante 15-20 cm. Si tratta di una specie con foglie nastriformi e dai fiori bianchi, con tepali verdi all'apice, lunghi 2,5 cm, riuniti in gruppi all'estremità di uno scapo eretto, che sbocciano in aprile-maggio. Crescono bene nei terreni umidi, anche in posizioni parzialmente ombreggiate.
Leucojum autumnale: pianta originaria della penisola Iberica, Sicilia, Sardegna e Africa settentrionale, alta 15 cm, distanza tra le piante 8-10 cm. Si tratta di una specie con foglie lineari e fiori bianchi, soffusi di rosa, lunghi 1-1,5 cm, che compaiono dalla fine di agosto a settembre,. Questa specie cresce bene al sole.
Leucojum vernum: pianta originaria dell'Europa e Italia, alta 20-30 cm, distanza tra le piante 8-10 cm. Si tratta di una specie con foglie nastriformi e fiori bianchi, verdi all'apice, lunghi 1,5-2 cm, che compaiono in febbraio-marzo. Questa specie cresce bene in terreni umidi e in posizioni parzialmente ombreggiate.


riproduzione: quete piante producono bulbilli che danno piante in grado di fiorire abbastanza presto. La divisione dei bulbilli dai bulbi adulti si effettua ogni 2-3 anni. Fra luglio e settembre si possono anche seminare le specie L.aestivum e L.vernum, in contenitori riempiti con una composta da semi, in cassone o serra fredda. Successivamente le piantine si trasferiscono in vivaio e la fioritura avverrà dopo 4-6 anni.
esposizione:
fioritura: tra febbraio e settembre a seconda della specie




Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
 
   

 



Bòcca di leòne (Antirrhinum)

La Bòcca di leòne (Antirrhinum) , originaria dell'Europa Meridionale e Nord Africa, comprende circa 40 specie di cui solo poche vengono comunemente coltivate, ed è una pianta erbacea rustica perenne, o annuale, ........

Sisyrinchium
Sisyrinchium, genere di 100 specie di piante erbacee, perenni. Le piante descritte sono adatte per il giardino roccioso, hanno foglie lineari-ensiformi, grigio-verdi.
I Sisyrinchi si coltivano in terreno ben ........

Angraecum

Angraecum, genere comprendente circa 200 specie di orchidee tropicali dell’Africa e del Madagascar appartenenti alla famiglia delle Orchidacee. Si tratta di piante epifite, ovvero che vivono su altre piante senza parassitarle, ........

Elsholtzia

Elsholtzia, genere di 35 specie di piante erbacee e suffruticose, appartenenti alla famiglia delle Labiateae, originarie dell’Asia, dell’Europa orientale e dell’Abissinia. Le specie descritte fioriscono nella tarda estate ........

Antennaria
Antennaria: specie di 100 piante perenni, sempreverdi, rustiche. La specie descritta ha foglie grigie e produce piccoli capolini di colore variabile dal bianco al rosa scuro, riuniti in corimbi. Si tratta di una pianta ........

 

Ricetta del giorno
Riso e fagioli neri
Lessare per 15 minuti il riso per risotti, scolarlo e metterlo da parte. Sbucciare le cipolle rosse. Affettarle molto sottili e stufarle per 10 minuti ....
sono presenti 550 piante
sono presenti 235 articoli

tutte le piante
annuali bulbose felci orchidee perenni il mondo delle rose il mondo delle primule
succulente
a foglia caduca sempreverdi
sempreverdi e decidue
a foglia caduca sempreverdi
da fiore
acquatiche
appartamento Serra
tecnica
frutteto orto
attrezzi
Verande Piscine Illuminazione giardino Cancelli e recinzioni Arredamento giardino
elenco completo articoli profilo di una pianta

lavori del mese
lotta ai parassiti
tutto piscine



Schizophragma

Schizophragma, genere di 8 specie di piante rampicanti, decidue, rustiche, appartenenti alla famiglia delle Hydrangeaceae. Le specie descritte crescono rapidamente e si possono coltivare vicino ad un muro, su pergolati o ........

Helenium (Elenio)
Helenium (Elenio): genere di 40 specie di piante erbacee, annuali e perenni, ristiche, a fioritura molto abbondante. Producono capolini molto durevoli, con disco globoso, prominente. Data la loro altezza e il fatto ........

Epimedium

Epimedium, genere di 21 specie di piante perenni, rustiche, sempreverdi o semisempreverdi che formano dei bei tappeti ornamentali se coltivate in posizioni parzialmente ombreggiate. In primavera le foglie giovani, verdi,  ........

Asclepias

Asclepias, genere di 120 specie di piante erbacee, perenni, rustiche o delicate, o di suffrutici e arbusti, appartenenti alla famiglia delle Asclepiadaceae. Le specie descritte sono erbacee o suffruticose, vigorose.
Le ........

Rhamnus

Rhamnus, genere di circa 90 specie di arbusti o piccoli alberi, prevalentemente a foglie decidue, diffusi allo stato spontaneo nell'emisfero boreale, in Brasile e nell'Africa meridionale. Hanno fiori verdi o verde-giallastri, ........


erbacee bulbose Leucojum
Leucojum

Leucojum, genere di 12 specie di piante bulbose, con fiori simili a quelli dei Bucaneve, ma più tondeggianti. Tutte le specie descritte hanno foglie berde scuro e sono perfettamente rustiche.
I bulbi si piantano alla fine dell'estate. Quelli di L.aestivum e L.vernum si piantanmo alla profondità di 8-10 cm, in terreno umido. Quelli della specie L.autumnale, in terreno ben drenato alla profindità di 5 cm. Si lasciano indisturbati per alcuni anni. Quando le piante diventano troppo folte e producono molte foglie e pochi fiori, si tolgono dal terreno e si dividono i bulbilli che vanno ripiantati immediatamente alla diatanza e profondità corretta pr ciascuna specie.

Leucojum aestivum: pianta originaria dell'Europa centrale e sud-occidentale e Italia, alta 40 cm, distanza tra le piante 15-20 cm. Si tratta di una specie con foglie nastriformi e dai fiori bianchi, con tepali verdi all'apice, lunghi 2,5 cm, riuniti in gruppi all'estremità di uno scapo eretto, che sbocciano in aprile-maggio. Crescono bene nei terreni umidi, anche in posizioni parzialmente ombreggiate.
Leucojum autumnale: pianta originaria della penisola Iberica, Sicilia, Sardegna e Africa settentrionale, alta 15 cm, distanza tra le piante 8-10 cm. Si tratta di una specie con foglie lineari e fiori bianchi, soffusi di rosa, lunghi 1-1,5 cm, che compaiono dalla fine di agosto a settembre,. Questa specie cresce bene al sole.
Leucojum vernum: pianta originaria dell'Europa e Italia, alta 20-30 cm, distanza tra le piante 8-10 cm. Si tratta di una specie con foglie nastriformi e fiori bianchi, verdi all'apice, lunghi 1,5-2 cm, che compaiono in febbraio-marzo. Questa specie cresce bene in terreni umidi e in posizioni parzialmente ombreggiate.


riproduzione: quete piante producono bulbilli che danno piante in grado di fiorire abbastanza presto. La divisione dei bulbilli dai bulbi adulti si effettua ogni 2-3 anni. Fra luglio e settembre si possono anche seminare le specie L.aestivum e L.vernum, in contenitori riempiti con una composta da semi, in cassone o serra fredda. Successivamente le piantine si trasferiscono in vivaio e la fioritura avverrà dopo 4-6 anni.
esposizione:
fioritura: tra febbraio e settembre a seconda della specie



Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su