erbacee perenni Cuphea
Cuphea

La Cuphea, originaria del Messico, Perù e America centro-meridionale, comprende circa 250 specie ed è una erbacea perenne e annuale, suffruticosa, sempreverde che vegeta bene nelle regioni a clima mite, ma che difficilmente supera l'inverno nelle regioni a gelate invernali prolungate.
Le foglie sono ovate o lanceolate, lisce o pelose, opposte, di un bel verde chiaro che diventano più scure durante l'inverno.
I fiori tubolosi, lunghi dai 2 ai 4 cm, a seconda della specie, possono essere di colore giallo-scarlatto, rsa-corallo o rosa-viola.
Si utilizza, nelle regioni a clima mite, nelle aiuole, nelle bordure, per le roccagliue e si presta anche alla coltivazione in cassette dalle misure adeguate su terrazzo e balcone, non  esposti al Nord.
Si pianta in normale terreno da giardino in maggio in posizione soleggiata o parzialmente ombreggiata e provvisto di buon drenaggio per evitare i ristagni d'acqua.Si accontenta di poche cure: avere l'accortezza di concimare con concime minerale in granuli in primavera e in tardo autunno e  2/3 volte, tra maggio e luglio, somministrare un concime minerale solubile da aggiungere all'acqua delle annaffiature che non debbono mai essere abbondanti ma costanti, a giorni alterni. Cimare le piante dopo la fioritura per provocare la nascita di nuovi germogli e per assicurarsi quindi una fioritura che,in caso di stagione favorevole, si prolungherà dall'inizio della primavera fino ai primi freddi.
Nelle regioni a inverni rigidi è necessario portare le piante al riparo.

Cuphea cyanea: alta 50 cm è pianta suffruticosa con foglie ovate verde chiaro e fiori tubulosi, lunghi 2-3 cm, riuniti in racemi terminali con il calice giallo, scarlatto alla base e corolla azzurro-violetta, che sbocciano per tutta l'estate.
Cuphea ignea: alta circa 30 cm è pianta suffruticosa con foglie lanceolate opposte, fiori tubulosi lunghi 2-3 cm, scarlatto acceso con la fauce della corolla nera e bianca che sbocciano isolati in gran quantità dalla tarda primavera all'autunno.
Cuphea micropetala: alta 30 cm, ha foglie lanceolate ovate verde chiaro e fiori scarlatti che sbocciano da luglio a fine estate. 
riproduzione: per talea erbacea in aprile o per semina in marzo. Nelle regioni a clima mite la Cuphea si disseminerà spontaneamente con grande facilità.
esposizione:
fioritura: dalla primavera alla fine dell'estate




Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
 
   

 



Collinsia

Collinsia, genere di 20 specie di piante erbacee annuali, rustiche. La specie descritta è adatta per le bordure e le aiuole e come pianta da vaso per il terrazzo e il balcone.
Si coltiva in tutti i terreni da giardino, ........

Sagina

Sagina, genere di 20-30 specie di piante erbacee, prevalentemente perenni, diffuse allo stato spontaneo nelle regioni temperate e temperato-fredde dell'emisfero settentrionale. La specie descritta è adatta a formare tappeti ........

Pancratium (Pancrazio)

Pancratium (Pancrazio), genere di 15 specie di piante bulbose. Le due specie descritte, spontanee nelle zone litoranee dell'Italia centro-meridionale e insulare, possono essere coltivate nella maggior parte delle regioni ........

Trollius (Botton d'oro - Luparia)
Trollius (Botton d'oro - Luparia): genere di 25 specie di piante erbacee, perenni, rustiche, con fiori globosi, grandi, di colore variabile dal giallo all'arancio. Le foglie sono di color verde più o meno scuro, ........

Coleus

Coleus, genere comprendente 150 specie di piante annuali o perenni, sempreverdi, appartenenti alla famiglia delle Labiate. Le piante sono alte 30-50 cm, hanno foglie cuoriformi, a margine dentato, con colori variegati, e ........

 

Ricetta del giorno
Rotolone alla crema
Versare in un pentolino basso, latte, burro e zucchero, sciogliere a fuoco lento e una volta che il composto sarà omogeneo, togliere dal fuoco e lasciare ....
sono presenti 550 piante
sono presenti 235 articoli

tutte le piante
annuali bulbose felci orchidee perenni il mondo delle rose il mondo delle primule
succulente
a foglia caduca sempreverdi
sempreverdi e decidue
a foglia caduca sempreverdi
da fiore
acquatiche
appartamento Serra
tecnica
frutteto orto
attrezzi
Verande Piscine Illuminazione giardino Cancelli e recinzioni Arredamento giardino
elenco completo articoli profilo di una pianta

lavori del mese
lotta ai parassiti
tutto piscine



Jacaranda

Jacaranda, genere di 50 specie di arbusti o alberi appartenenti alla famiglia delle Bignoniaceae, diffusi allo stato spontaneo nell’America centrale e meridionale. La specie descritta, delicata, può  essere coltivata ........

Olmo (Ulmus)

Olmo (Ulmus), genere di 45 specie di alberi rustici a foglie decidue, appartenenti alla famiglia delle Olmacee, originari delle regioni temperate dell’emisfero boreale. Per il loro bell’aspetto, la rapida crescita nelle ........

Bucaneve (Galanthus)

Bucaneve (Galanthus), genere comprendente una dozzina di specie di piante erbacee perenni, rustiche, appartenenti alla famiglia delle Amarillidacee. La più nota è il Galanthus nivalis, il vero e proprio Bucaneve. Sono caratterizzate ........

Carex

Carex: genere vastissimo, comprendente 1500-2000 specie appartenenti alla famiglia delle Cyperaceae, diffuse in tutti i continenti e in tutti gli ambienti. Dalle rive del mare alle zone montuose. Le specie descritte vengono ........



erbacee perenni Cuphea
Cuphea

La Cuphea, originaria del Messico, Perù e America centro-meridionale, comprende circa 250 specie ed è una erbacea perenne e annuale, suffruticosa, sempreverde che vegeta bene nelle regioni a clima mite, ma che difficilmente supera l'inverno nelle regioni a gelate invernali prolungate.
Le foglie sono ovate o lanceolate, lisce o pelose, opposte, di un bel verde chiaro che diventano più scure durante l'inverno.
I fiori tubolosi, lunghi dai 2 ai 4 cm, a seconda della specie, possono essere di colore giallo-scarlatto, rsa-corallo o rosa-viola.
Si utilizza, nelle regioni a clima mite, nelle aiuole, nelle bordure, per le roccagliue e si presta anche alla coltivazione in cassette dalle misure adeguate su terrazzo e balcone, non  esposti al Nord.
Si pianta in normale terreno da giardino in maggio in posizione soleggiata o parzialmente ombreggiata e provvisto di buon drenaggio per evitare i ristagni d'acqua.Si accontenta di poche cure: avere l'accortezza di concimare con concime minerale in granuli in primavera e in tardo autunno e  2/3 volte, tra maggio e luglio, somministrare un concime minerale solubile da aggiungere all'acqua delle annaffiature che non debbono mai essere abbondanti ma costanti, a giorni alterni. Cimare le piante dopo la fioritura per provocare la nascita di nuovi germogli e per assicurarsi quindi una fioritura che,in caso di stagione favorevole, si prolungherà dall'inizio della primavera fino ai primi freddi.
Nelle regioni a inverni rigidi è necessario portare le piante al riparo.

Cuphea cyanea: alta 50 cm è pianta suffruticosa con foglie ovate verde chiaro e fiori tubulosi, lunghi 2-3 cm, riuniti in racemi terminali con il calice giallo, scarlatto alla base e corolla azzurro-violetta, che sbocciano per tutta l'estate.
Cuphea ignea: alta circa 30 cm è pianta suffruticosa con foglie lanceolate opposte, fiori tubulosi lunghi 2-3 cm, scarlatto acceso con la fauce della corolla nera e bianca che sbocciano isolati in gran quantità dalla tarda primavera all'autunno.
Cuphea micropetala: alta 30 cm, ha foglie lanceolate ovate verde chiaro e fiori scarlatti che sbocciano da luglio a fine estate. 

riproduzione: per talea erbacea in aprile o per semina in marzo. Nelle regioni a clima mite la Cuphea si disseminerà spontaneamente con grande facilità.
esposizione:
fioritura: dalla primavera alla fine dell'estate



Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su