erbacee perenni Cuphea
Cuphea

La Cuphea, originaria del Messico, Perù e America centro-meridionale, comprende circa 250 specie ed è una erbacea perenne e annuale, suffruticosa, sempreverde che vegeta bene nelle regioni a clima mite, ma che difficilmente supera l'inverno nelle regioni a gelate invernali prolungate.
Le foglie sono ovate o lanceolate, lisce o pelose, opposte, di un bel verde chiaro che diventano più scure durante l'inverno.
I fiori tubolosi, lunghi dai 2 ai 4 cm, a seconda della specie, possono essere di colore giallo-scarlatto, rsa-corallo o rosa-viola.
Si utilizza, nelle regioni a clima mite, nelle aiuole, nelle bordure, per le roccagliue e si presta anche alla coltivazione in cassette dalle misure adeguate su terrazzo e balcone, non  esposti al Nord.
Si pianta in normale terreno da giardino in maggio in posizione soleggiata o parzialmente ombreggiata e provvisto di buon drenaggio per evitare i ristagni d'acqua.Si accontenta di poche cure: avere l'accortezza di concimare con concime minerale in granuli in primavera e in tardo autunno e  2/3 volte, tra maggio e luglio, somministrare un concime minerale solubile da aggiungere all'acqua delle annaffiature che non debbono mai essere abbondanti ma costanti, a giorni alterni. Cimare le piante dopo la fioritura per provocare la nascita di nuovi germogli e per assicurarsi quindi una fioritura che,in caso di stagione favorevole, si prolungherà dall'inizio della primavera fino ai primi freddi.
Nelle regioni a inverni rigidi è necessario portare le piante al riparo.

Cuphea cyanea: alta 50 cm è pianta suffruticosa con foglie ovate verde chiaro e fiori tubulosi, lunghi 2-3 cm, riuniti in racemi terminali con il calice giallo, scarlatto alla base e corolla azzurro-violetta, che sbocciano per tutta l'estate.
Cuphea ignea: alta circa 30 cm è pianta suffruticosa con foglie lanceolate opposte, fiori tubulosi lunghi 2-3 cm, scarlatto acceso con la fauce della corolla nera e bianca che sbocciano isolati in gran quantità dalla tarda primavera all'autunno.
Cuphea micropetala: alta 30 cm, ha foglie lanceolate ovate verde chiaro e fiori scarlatti che sbocciano da luglio a fine estate. 
riproduzione: per talea erbacea in aprile o per semina in marzo. Nelle regioni a clima mite la Cuphea si disseminerà spontaneamente con grande facilità.
esposizione:
fioritura: dalla primavera alla fine dell'estate




Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
 
   

 



Scalogno – Allium ascalonicum

Scalogno, allim ascalonicum, pianta bulbosa rustica appartenente alla famiglia delle Gigliacee, assai simile alla cipolla e all’aglio: i suoi bulbi sono più dolci e profumati di quelli dell’aglio ma hanno sapore più accentuato ........

Goumi del Giappone (Elaeagnus sdulis)

Goumi del Giappone (Elaeagnus sdulis), considerato da molti botanici una sottospecie di Elaeagnus multiflora, è un arbusto molto ornamentale, appartenente alla famiglia delle Elaeagnaceae, che produce frutti commestibili ........

Amelanchier
Amelanchier: genere di 35 specie di alberi e arbusti a foglie decidue, distribuiti nell'emisfero boreale, rustici, facili da coltivare, molto ornamentali per i fiori bianchi, che compaiono in abbondanza in primavera ........

Gerbera
La Gerbera è una pianta erbacea, perenne, semirustica o delicata della quale si contano 70 specie. Ha foglie lanceolate, tomentose, lobate, disposte in rosette, e capolini di vari colori, fra cui giallo, arancio, ........

Trapa

Trapa, genere comprendente alcune specie acquatiche, appartenenti alla famiglia delle Trapaceae, diffuse allo stato spontaneo nelle regioni sud-orientali europee, nelle zone temperate e tropicali dell’Asia e in Africa. La ........

 

Ricetta del giorno
Caponata di verdure
Scolare e sciacquare i capperi sotto acqua corrente. Lavare le melanzane, eliminare il picciolo e ridurle a dadini non troppo piccoli. Eliminare i piccioli ....
sono presenti 534 piante
sono presenti 231 articoli

tutte le piante
annuali bulbose felci orchidee perenni il mondo delle rose il mondo delle primule
succulente
a foglia caduca sempreverdi
sempreverdi e decidue
a foglia caduca sempreverdi
da fiore
acquatiche
appartamento Serra
tecnica
frutteto orto
attrezzi
Verande Piscine Illuminazione giardino Cancelli e recinzioni Arredamento giardino
elenco completo articoli profilo di una pianta

lavori del mese
lotta ai parassiti
tutto piscine



Paliurus

Paliurus, genere di 2 specie di piante arbustive decidue, appartenenti alla famiglia delle Rhamnaceae, diffuse nelle regioni temperato-calde dell’Europa, dell’Asia e dell’Africa. La specie descritta, per il fatto di essere ........

Ononis

Ononis, genere di 75 specie di piante erbacee  e suffruticose, perenni e annuali, sempreverdi e decidue, adatte per le scarpate soleggiate e per il giardino roccioso. Hanno foglie trifogliate e fiori con corolla papilionacea.
Si ........

Arum

Arum, genere di 15 specie di piante erbacee, perenni, rizomatose, originarie dell'Europa e dei Paesi del bacino del Mediterraneo, con grandi foglie basali, lungamente picciolate e infiorescenze a spadice avvolte da una spata. ........

Liriodendron (albero dei tulipani)

Liriodendron (albero dei tulipani), genere di 2 specie di alberi maestosi, rustici, a foglie decidue. Le foglie, lobate, hanno apice allargato, a margine troncato o con una incavatura poco profonda. I fiori, simili a quelli ........

Celosia

Celosia, genere di 60 specie di piante annuali a fioritura estiva, originarie delle zone tropicali dell'America, dell'Asia e dell'Africa, adatte per la coltivazione in aiuole e in vaso. Hanno infiorescenze a spiga, erette ........


erbacee perenni Cuphea
Cuphea

La Cuphea, originaria del Messico, Perù e America centro-meridionale, comprende circa 250 specie ed è una erbacea perenne e annuale, suffruticosa, sempreverde che vegeta bene nelle regioni a clima mite, ma che difficilmente supera l'inverno nelle regioni a gelate invernali prolungate.
Le foglie sono ovate o lanceolate, lisce o pelose, opposte, di un bel verde chiaro che diventano più scure durante l'inverno.
I fiori tubolosi, lunghi dai 2 ai 4 cm, a seconda della specie, possono essere di colore giallo-scarlatto, rsa-corallo o rosa-viola.
Si utilizza, nelle regioni a clima mite, nelle aiuole, nelle bordure, per le roccagliue e si presta anche alla coltivazione in cassette dalle misure adeguate su terrazzo e balcone, non  esposti al Nord.
Si pianta in normale terreno da giardino in maggio in posizione soleggiata o parzialmente ombreggiata e provvisto di buon drenaggio per evitare i ristagni d'acqua.Si accontenta di poche cure: avere l'accortezza di concimare con concime minerale in granuli in primavera e in tardo autunno e  2/3 volte, tra maggio e luglio, somministrare un concime minerale solubile da aggiungere all'acqua delle annaffiature che non debbono mai essere abbondanti ma costanti, a giorni alterni. Cimare le piante dopo la fioritura per provocare la nascita di nuovi germogli e per assicurarsi quindi una fioritura che,in caso di stagione favorevole, si prolungherà dall'inizio della primavera fino ai primi freddi.
Nelle regioni a inverni rigidi è necessario portare le piante al riparo.

Cuphea cyanea: alta 50 cm è pianta suffruticosa con foglie ovate verde chiaro e fiori tubulosi, lunghi 2-3 cm, riuniti in racemi terminali con il calice giallo, scarlatto alla base e corolla azzurro-violetta, che sbocciano per tutta l'estate.
Cuphea ignea: alta circa 30 cm è pianta suffruticosa con foglie lanceolate opposte, fiori tubulosi lunghi 2-3 cm, scarlatto acceso con la fauce della corolla nera e bianca che sbocciano isolati in gran quantità dalla tarda primavera all'autunno.
Cuphea micropetala: alta 30 cm, ha foglie lanceolate ovate verde chiaro e fiori scarlatti che sbocciano da luglio a fine estate. 

riproduzione: per talea erbacea in aprile o per semina in marzo. Nelle regioni a clima mite la Cuphea si disseminerà spontaneamente con grande facilità.
esposizione:
fioritura: dalla primavera alla fine dell'estate



Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su