piante da interni appartamento Acalypha
Acalypha

Acalypha, genere comprendente oltre 300 specie di arbusti e piante erbacee, appartenenti alla famiglia delle Euforbiacee, tutte originarie delle zone calde. Le foglie sono largamente ovate e di diversa colorazione, di grande effetto decorativo. I fiori sono amenti pendenti e allungati, di colore rosso intenso. Si tratta di una pianta da coltivare in serre temperate, che può essere portata in casa in primavera o anche utilizzata in aiuole del giardino durante la bella stagione.
Si coltiva in serra a temperatura non inferiore ai 12° C, in un miscuglio ricco e tendenzialmente acido, come per esempio terra da giardino, terra di brughiera e torba. Durante il periodo vegetativo bisogna annaffiare abbondantemente e concimare ogni 15 giorni. Per ottenere una bella colorazione delle foglie è necessaria una esposizione soleggiata; tuttavia è necessario evitare una insolazione diretta attraverso i vetri che può procurare delle bruciature sulle foglie. Si rinvasa ogni anno in primavera.

Potatura: si consiglia di effettuare una potatura solo di mantenimento così da mantenere la pianta regolare e ordinata.

Acalypha hamiltonia: si tratta di un arbusto a portamento eretto, con foglie vellutate di colore verde scuro con margini giallo vivo. Può essere coltivata anche all’aperto, ma solo in estate.
Acalypha hispida: si tratta di un cespuglio alto 60-90 cm, con infiorescenze rosso-brune, pendule, molto lunghe, che compaiono in estate.
Acalypha sanderi: si tratta di un arbusto a portamento eretto, con un bel fogliame verde intenso e amenti rossi, lunghi 50 cm; esiste anche una varietà a fiori bianchi.
Acalypha wilkesiana: si tratta di una pianta dalle foglie rosse screziate di rosa e arancione. La varietà Obovata ha foglie verde oliva con margini bianco crema.


riproduzione: il metodo più facile è la moltiplicazione per talea. In gennaio si prelevano le talee e si piantano in un terriccio dello stessi tipo utilizzato per la coltivazione. Man mano che le piantine crescono e sviluppano l’apparato radicale, si travasano in contenitori da 10 cm e infine, una volta irrobustite, si traferiscono a dimora.
esposizione:
fioritura: estate




Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
 
   

 



betùlla (Betula)
La Betùlla (Betula) , originaria della Cina, Manciuria, Corea, Nord America, Caucaso, Europa e Himalaya, comprende circa 40 specie ed è un albero a foglia caduca, alto anche 27 m, con corteccia che dal ........

Petùnia (Petunia)
La Petùnia (Petunia) è  originaria dell'America Sud occidentale e Brasile,  comprende  circa 12 specie di cui solo 2 coltivate regolarmente ed è una erbacea coltivata di solito ........

Elsholtzia

Elsholtzia, genere di 35 specie di piante erbacee e suffruticose, appartenenti alla famiglia delle Labiateae, originarie dell’Asia, dell’Europa orientale e dell’Abissinia. Le specie descritte fioriscono nella tarda estate ........

Macleaya
Macleaya, genere di 2 sepcie di piante erbacee, perenni, rustiche. Possono essere utilizzate nelle bordure e nelle aiuole di grandi dimensioni. Producono fiori piccoli, riuniti in grandi pannoche piumose. Si tratta ........

Gilia

Gilia, genere di 120 specie di piante erbacee annuali, biennali e perenni, coltivate per i fiori appariscenti e per il fogliame ornamentale. Le specie descritte, annuali e rustiche, sono facili da coltivare; quelle nane ........

 

Ricetta del giorno
Caponata di verdure
Scolare e sciacquare i capperi sotto acqua corrente. Lavare le melanzane, eliminare il picciolo e ridurle a dadini non troppo piccoli. Eliminare i piccioli ....
sono presenti 550 piante
sono presenti 235 articoli

tutte le piante
annuali bulbose felci orchidee perenni il mondo delle rose il mondo delle primule
succulente
a foglia caduca sempreverdi
sempreverdi e decidue
a foglia caduca sempreverdi
da fiore
acquatiche
appartamento Serra
tecnica
frutteto orto
attrezzi
Verande Piscine Illuminazione giardino Cancelli e recinzioni Arredamento giardino
elenco completo articoli profilo di una pianta

lavori del mese
lotta ai parassiti
tutto piscine



Fremontia

Fremontia, genere di 2 specie di alberi o arbusti fioriferi, a foglie decidue, originari della California e del Messico. La specie descritta è adatta ad essere coltivata in regioni a clima temperato; nelle regioni a clima ........

Acetosa (Rumex)

Acetosa (Rumex), specie di piante appartenenti al genere Rumex e alla famiglia delle Poligonacee, erbacee, perenni, rustiche, spontanee, anche se coltivate, accomunate dal fatto di avere foglie dal sapore acidulo, più o ........

Abèlia (Abelia)
L' Abèlia (Abelia) è originaria dell'Asia orientale, Messico, India e Australia, comprende una ventina di specie ed è un arbusto ornamentale, sempreverde, a forma di cespuglio che di solito non ........

Mazus

Mazus, genere di 20 specie di piante erbacee perenni, rustiche, striscianti, appartenente alla famiglia delle Scrophulariaceae, adatte per il giardino roccioso. Le specie descritte hanno foglie verde chiaro, talvolta sfumate ........

Brunnera
Brunnera: genere di 3 specie di piante erbacee, perenni, rustiche. Sono particolarmente adatte ad essere coltivate sotto gli alberi e coprono bene il terreno. Possono essere inserite anche nelle bordure miste.


piante da interni appartamento Acalypha
Acalypha

Acalypha, genere comprendente oltre 300 specie di arbusti e piante erbacee, appartenenti alla famiglia delle Euforbiacee, tutte originarie delle zone calde. Le foglie sono largamente ovate e di diversa colorazione, di grande effetto decorativo. I fiori sono amenti pendenti e allungati, di colore rosso intenso. Si tratta di una pianta da coltivare in serre temperate, che può essere portata in casa in primavera o anche utilizzata in aiuole del giardino durante la bella stagione.
Si coltiva in serra a temperatura non inferiore ai 12° C, in un miscuglio ricco e tendenzialmente acido, come per esempio terra da giardino, terra di brughiera e torba. Durante il periodo vegetativo bisogna annaffiare abbondantemente e concimare ogni 15 giorni. Per ottenere una bella colorazione delle foglie è necessaria una esposizione soleggiata; tuttavia è necessario evitare una insolazione diretta attraverso i vetri che può procurare delle bruciature sulle foglie. Si rinvasa ogni anno in primavera.

Potatura: si consiglia di effettuare una potatura solo di mantenimento così da mantenere la pianta regolare e ordinata.

Acalypha hamiltonia: si tratta di un arbusto a portamento eretto, con foglie vellutate di colore verde scuro con margini giallo vivo. Può essere coltivata anche all’aperto, ma solo in estate.
Acalypha hispida: si tratta di un cespuglio alto 60-90 cm, con infiorescenze rosso-brune, pendule, molto lunghe, che compaiono in estate.
Acalypha sanderi: si tratta di un arbusto a portamento eretto, con un bel fogliame verde intenso e amenti rossi, lunghi 50 cm; esiste anche una varietà a fiori bianchi.
Acalypha wilkesiana: si tratta di una pianta dalle foglie rosse screziate di rosa e arancione. La varietà Obovata ha foglie verde oliva con margini bianco crema.


riproduzione: il metodo più facile è la moltiplicazione per talea. In gennaio si prelevano le talee e si piantano in un terriccio dello stessi tipo utilizzato per la coltivazione. Man mano che le piantine crescono e sviluppano l’apparato radicale, si travasano in contenitori da 10 cm e infine, una volta irrobustite, si traferiscono a dimora.
esposizione:
fioritura: estate



Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su