alberi sempreverdi Casuarina
Casuarina

Casuarina, genere di 45 specie di alberi o arbusti originari del Madagascar, dell'Africa orientale, Asia sud-orientale, Malesia e Australia. Le specie arboree descritte sono indicate per formare delle barriere frangivento e si trovano a loro agio anche sulle rive del mare.
Queste piante crescono bene nelle zone a clima caldo, anche se resistono abbastanza bene al freddo, ma sono adatte soprattutto agli ambienti litoranei. Si piantano in terreni leggeri, sabbiosi e tollerano anche quelli piuttosto umidi e, in più, riescono a resistere anche all'alto contenuto di sali nel terreno, per cui sono l'ideale per la coltivazione sui litorali sabbiosi dove, con il loro apparato radicale, contribuiscono a consolidare il terreno.

Potatura: non necessita di una vera e propria potatura, tuttavia ogni anno, ad inizio primavera, si asportano i rami secchi e danneggiati.

Casuarina equisetifolia: pianta originaria dell'Australia, alta 10-20 m e con una chioma del diametro di 6-10 m. Si tratta di un albero a fusto eretto e chioma piumosa espansa. I rami sono generalmente sottili e producono germogli pendenti, verde-grigiastri. I fiori sono del tutto insignificanti, e sono seguiti in primavera da frutti, lunghi 1-1,5 cm, bruno rossastro, simili a coni di pino.
Casuarina stricta: pianta originaria dell'Australia, alta 3-9 m e con una chioma del diametro di 2,5-5 m. Specie molto simile alla precedente, ma con rametti più piccoli.


riproduzione: si semina all'aperto in vivaio in autunno o anche direttamente a dimora. In vivaio le piante si coltivano 2 anni prima della definitiva messa a dimora dall'autunno alla primavera.
esposizione:
fioritura:




Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
 
   

 



Ligularia
Ligularia, genere di 150 specie di piante erbacee, perenni, diffuse allo stato spontaneo nelle regionii a clima temperato dell'Europa e dell'Asia. Sono particolarmente adatte ai terreni costantemente umidi e raggiungono, ........

Philesia

Philesia, genere  comprendente una sola specie di arbusti fioriferi nani, sempreverdi, semirustici, appartenenti alla famiglia delle Liliaceae, con fiori imbutiformi, rosa intenso, piccoli. Questo arbusto è adatto alla ........

Holodiscus

Holodiscus, genere di 8 specie di arbusti fioriferi, rustici, a foglie decidue, dei quali si coltiva generalmente una sola specie.
Cresce bene in qualsiasi terreno da giardino non siccitoso. Si pianta in ottobre-novembre ........

Chionodoxa

La Chionodoxa fa parte delle Liliaceae, è originaria dell'Asia Minore e Creta, comprende 6 specie ed è una pianta perenne, bulbosa, rustica.
Le foglie sono verdi, nastriformi, ottuse all'estremità, ........

Smilacina

Smilacina, genere di 25 specie di piante erbacee, perenni, rustiche, appartenenti alla famiglia delle Liliaceae. Le 2 specie descritte sono adatte per le zone boschive umide e ombreggiate.
Si piantano in ottobre o in ........

 

Ricetta del giorno
Casarecce con crema di porri e zucca
Lavare accuratamente i porri, eliminare buona parte dello stelo verde e tagliare poi a fette sottili. Se si vuole avere un sapore più intenso, affettare ....
sono presenti 550 piante
sono presenti 235 articoli

tutte le piante
annuali bulbose felci orchidee perenni il mondo delle rose il mondo delle primule
succulente
a foglia caduca sempreverdi
sempreverdi e decidue
a foglia caduca sempreverdi
da fiore
acquatiche
appartamento Serra
tecnica
frutteto orto
attrezzi
Verande Piscine Illuminazione giardino Cancelli e recinzioni Arredamento giardino
elenco completo articoli profilo di una pianta

lavori del mese
lotta ai parassiti
tutto piscine



Lunaria

Lunaria, genere di 3 specie di piante erbacee, biennali e perenni. Le due specie rustiche descritte producono fiori con 4 petali disposti a croce, che sbocciano da aprile a giugno, seguiti da frutti a siliqua, con setto ........

Alchechengio (Physalis)

Alchechengio (Phisalis), genere che raggruppa diverse specie di piante erbacee o arbustive, appartenenti alla famiglia delle Solonacee, originarie sia dell’Asia che del Mediterraneo, sia del Sudamerica. Hanno la caratteristica ........

Edraianthus

Edraianthus, genere di 10 specie di piante erbacee, perenni, appartenenti alla famiglia delle Campanulaceae.  Sono tutte piante poco longeve, rustiche, adatte per il giardino roccioso, che producono fiori campanulati, ........


Thalia

Thalia, genere di 11 specie di piante originarie delle regioni temperato-calde e subtropicali dell’America settentrionale e dell’Africa, appartenenti alla famiglia delle Marantaceae. Si tratta di piante erbacee, rizomatose,  ........


alberi sempreverdi Casuarina
Casuarina

Casuarina, genere di 45 specie di alberi o arbusti originari del Madagascar, dell'Africa orientale, Asia sud-orientale, Malesia e Australia. Le specie arboree descritte sono indicate per formare delle barriere frangivento e si trovano a loro agio anche sulle rive del mare.
Queste piante crescono bene nelle zone a clima caldo, anche se resistono abbastanza bene al freddo, ma sono adatte soprattutto agli ambienti litoranei. Si piantano in terreni leggeri, sabbiosi e tollerano anche quelli piuttosto umidi e, in più, riescono a resistere anche all'alto contenuto di sali nel terreno, per cui sono l'ideale per la coltivazione sui litorali sabbiosi dove, con il loro apparato radicale, contribuiscono a consolidare il terreno.

Potatura: non necessita di una vera e propria potatura, tuttavia ogni anno, ad inizio primavera, si asportano i rami secchi e danneggiati.

Casuarina equisetifolia: pianta originaria dell'Australia, alta 10-20 m e con una chioma del diametro di 6-10 m. Si tratta di un albero a fusto eretto e chioma piumosa espansa. I rami sono generalmente sottili e producono germogli pendenti, verde-grigiastri. I fiori sono del tutto insignificanti, e sono seguiti in primavera da frutti, lunghi 1-1,5 cm, bruno rossastro, simili a coni di pino.
Casuarina stricta: pianta originaria dell'Australia, alta 3-9 m e con una chioma del diametro di 2,5-5 m. Specie molto simile alla precedente, ma con rametti più piccoli.


riproduzione: si semina all'aperto in vivaio in autunno o anche direttamente a dimora. In vivaio le piante si coltivano 2 anni prima della definitiva messa a dimora dall'autunno alla primavera.
esposizione:
fioritura:



Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su