erbacee perenni Phyteuma
Phyteuma

Phyteuma, genere di 40 specie di piante erbacee perenni, rustiche, adatte per il giardino roccioso. Hanno infiorescenze dense, globose, formate da fiori tubolosi, minuscoli.
La specie Comosum si pianta all'aperto in marzo, fra la ghiaia o su un muretto a secco, al sole o in posizioni parzialmente ombreggiate. Le altre specie si piantano in marzo, in terreno fertile, leggero e ben drenato o su una pietraia. Crescono bene al sole o in posizioni parzialmente ombreggiate.

Parassiti animali: le lumache possono danneggiare le foglie e i fusti di tutte le specie, in particolare di P. comosum.

Phyteuma comosum: pianta originaria dell'Italia, alta 5-10 cm e del diametro di 15 cm. Allo stato spontaneo questa specie cresce nei crepacci delle rocce calcaree e forma un ciuffo di foglie incise, dentate, ovate, appuntite. I fiori, a forma di fiasco, color porpora, lunghi 4 cm, riuniti in capolini, sbocciano al centro del ciuffo di foglie, su fusti brevi, nel mese di luglio.
Phyteuma hemisphaericum: pianta originaria delle regioni montuose europee e dell'Italia, alta 15-25 cm e del diametro di 25 cm. Si tratta di una pianta dalle foglie lineari, graminiformi, i cui fiori tubolosi, azzurro chiaro, quasi bianchi, riuniti in infiorescenze globose larghe 2,5-4 cm, sbocciano in giugno su fusti brevi.
Phyteuma orbiculare: pianta originaria dell'Europa e Italia, alta 30-50 cm e di pari diametro. Si tratta di una specie molto ornamentale, troppo alta per il giardino roccioso, ma adatta per essere coltivata nelle bordure. Le foglie sono lanceolate, cordate alla base e i fiori, azzurro vivo, riuniti in infiorescenze globose larghe 4 cm, sbocciano in giugno.
Phyteuma scheuchzeri: pianta originaria delle Alpi e Italia, alta 35-40 cm e di pari diametro. Si tratta di una specie con foglie ovate-lanceolate i cui fiori, azzurro vivo, simili a quelli della specie P.orbiculare, sbocciano molto numerosi in maggio-giugno.


riproduzione: in marzo-aprile, dopo la fioritura, si dividono i cespi e si ripiantano immediatamente.
esposizione:
fioritura: tra maggio e luglio a seconda della specie




Se ti piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
   

 



Ancsa (Anchusa)
L' Ancùsa (Anchusa) , originaria dell'Europa, Africa e Asia occidentale, comprende circa 60 specie delle quali 8 spontanee in Italia ed è una pianta erbacea perenne o annuale, rustica, alta dai 30 cm ........

Draba

Draba, genere di 300 specie di piante erbacee, perenni, rustiche, particolarmente adatte per il giardino roccioso. Le specie descritte presentano rosette di foglie addensate, tondeggianti, dalle quali spuntano i fusti sottili. ........

Arnebia

Arnebia, genere di 25 specie di piante erbacee perenni, annuali, rustiche o delicate, appartenenti alla famiglia delle Boraginaceae. Solitamente viene coltivata in giardino una sola specie, perenne, rustica, adatta al primo ........

Tritonia

Tritonia, genere di 55 piante bulbose, originarie dell'Africa tropicale e meridionale, affini a quelle dei generi Freesia e Crocosmia, con cui spesso sono confuse. Hanno foglie simili a quelle delle specie appartenenti ai ........

Reseda

Reseda, genere di 60 specie di piante erbacee annuali, biennali e perenni. La specie descritta perenne ed coltivata come annuale o biennale nelle bordure e per ottenere fiori da recidere.
Si pianta in terreno abbastanza ........

 

Ricetta del giorno
Frittelle di banane
Amalgamate in una terrina gli ingredienti per la pastella, ovvero 125 gr di farina, 2 dl di acqua tiepida, 5 cucchiai d'olio, 1 uovo e 1 pizzico di sale, ....
sono presenti 550 piante
sono presenti 235 articoli

tutte le piante
annuali bulbose felci orchidee perenni il mondo delle rose il mondo delle primule
succulente
a foglia caduca sempreverdi
sempreverdi e decidue
a foglia caduca sempreverdi
da fiore
acquatiche
appartamento Serra
tecnica
frutteto orto
attrezzi
Verande Piscine Illuminazione giardino Cancelli e recinzioni Arredamento giardino
elenco completo articoli profilo di una pianta

lavori del mese
lotta ai parassiti
tutto piscine



Ligularia
Ligularia, genere di 150 specie di piante erbacee, perenni, diffuse allo stato spontaneo nelle regionii a clima temperato dell'Europa e dell'Asia. Sono particolarmente adatte ai terreni costantemente umidi e raggiungono, ........

Xanthosoma

Xanthosoma, genere di 45 specie di piante erbacee, perenni, rizomatose, diffuse allo stato spontaneo nelle zone calde dell'America centrale e meridionale. Le specie descritte sono adatte per la coltivazione in serra, tuttavia ........

Ionopsidium

Ionopsidium, genere comprendente una sola specie di pianta erbacea annuale, rustica, di dimensioni limitate, adatta per i giardini rocciosi e i lastricati fioriti.
Si tratta di una pianta facile da coltivare se piantata ........

Campis - Bignonia

Campis (Bignonia), genere di 2 specie  di arbusti rampicanti a foglie decidue di cui una rustica e l'altra delicata e non pu essere coltivata all'aperto in Italia settentrionale, salvo che nella Riviera Ligure ........

Malope

Malope, genere di 4 specie di piante erbacee annuali. La specie descritta adatta per le bordure annuali e produce molti fiori che durano a lungo in acqua, dopo essere stati recisi.
Questa specie cresce particolarmente ........


erbacee perenni Phyteuma
Phyteuma

Phyteuma, genere di 40 specie di piante erbacee perenni, rustiche, adatte per il giardino roccioso. Hanno infiorescenze dense, globose, formate da fiori tubolosi, minuscoli.
La specie Comosum si pianta all'aperto in marzo, fra la ghiaia o su un muretto a secco, al sole o in posizioni parzialmente ombreggiate. Le altre specie si piantano in marzo, in terreno fertile, leggero e ben drenato o su una pietraia. Crescono bene al sole o in posizioni parzialmente ombreggiate.

Parassiti animali: le lumache possono danneggiare le foglie e i fusti di tutte le specie, in particolare di P. comosum.

Phyteuma comosum: pianta originaria dell'Italia, alta 5-10 cm e del diametro di 15 cm. Allo stato spontaneo questa specie cresce nei crepacci delle rocce calcaree e forma un ciuffo di foglie incise, dentate, ovate, appuntite. I fiori, a forma di fiasco, color porpora, lunghi 4 cm, riuniti in capolini, sbocciano al centro del ciuffo di foglie, su fusti brevi, nel mese di luglio.
Phyteuma hemisphaericum: pianta originaria delle regioni montuose europee e dell'Italia, alta 15-25 cm e del diametro di 25 cm. Si tratta di una pianta dalle foglie lineari, graminiformi, i cui fiori tubolosi, azzurro chiaro, quasi bianchi, riuniti in infiorescenze globose larghe 2,5-4 cm, sbocciano in giugno su fusti brevi.
Phyteuma orbiculare: pianta originaria dell'Europa e Italia, alta 30-50 cm e di pari diametro. Si tratta di una specie molto ornamentale, troppo alta per il giardino roccioso, ma adatta per essere coltivata nelle bordure. Le foglie sono lanceolate, cordate alla base e i fiori, azzurro vivo, riuniti in infiorescenze globose larghe 4 cm, sbocciano in giugno.
Phyteuma scheuchzeri: pianta originaria delle Alpi e Italia, alta 35-40 cm e di pari diametro. Si tratta di una specie con foglie ovate-lanceolate i cui fiori, azzurro vivo, simili a quelli della specie P.orbiculare, sbocciano molto numerosi in maggio-giugno.


riproduzione: in marzo-aprile, dopo la fioritura, si dividono i cespi e si ripiantano immediatamente.
esposizione:
fioritura: tra maggio e luglio a seconda della specie



Se ti piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su