Parassiti Vegetali
Moria Dell’Olmo (Graphium ulmi)

Moria Dell’Olmo (Graphium ulmi), malattia di origine fungina che solitamente porta alla morte le piante colpite. Provoca un progressivo e serpentino disseccamento della vegetazione, al quale corrisponde una alterazione bruna in corrispondenza dei tessuti legnosi. Questa malattia è diffusa dagli scolitidi i cui adulti trasportano da una pianta all’altra i germi del microrganismo.
Lotta: interventi agronomici quali lavorazione del terreno e pulizia dei residui, e interventi chimici da aprile a maggio con mancozeb, clorotalonil. Si può prevenite utilizzando specie resistenti.



 

 

 



Galega

La Galega , originaria dei Balcani, Asia Minore, Italia e Caucaso, comprende 6 specie ed è una erbacie perenne rustica, molto vigorosa e compatta.
Le foglie sono imparipennate, brevemente picciolate, ........

Gazania (Gazania)
La Gazania (Gazania) è originaria dell'Africa del Sud, comprende circa 25 specie ed è un'erbacea perenne o annuale, a vegetazione cespugliosa e con steli spesso striscianti. Le foglie sono radicali, ........

Leycesteria

Leycesteria, genere di 6 specie di arbusti fioriferi rustici, a foglie decidue. Le due specie descritte hanno portamento eretto, con fusti simili ai Bambù, e producono fiori tubolosi, riuniti in racemi penduli.
Questi ........

Centrànto (Centranthus)
Il Centrànto (Centranthus), originario del Sud Europa, bacino del Mediterraneo, Libano e Africa settentrionale, comprende circa 15 specie delle quali 4 spontaneee nel nostro Paese ed è un'erbacea perenne ........

Skimmia

Skimmia, genere di 7-8 specie di arbusti sempreverdi, rustici, a crescita lenta, i cui fiori, maschili e femminili, sbocciano in marzo-aprile su piante separate. Sono fiori piccoli, stellati, riuniti in pannocchie terminali, ........

sono presenti 550 piante
sono presenti 235 articoli

tutte le piante
annuali bulbose felci orchidee perenni il mondo delle rose il mondo delle primule
succulente
a foglia caduca sempreverdi
sempreverdi e decidue
a foglia caduca sempreverdi
da fiore
acquatiche
appartamento Serra
tecnica
frutteto orto
attrezzi
Verande Piscine Illuminazione giardino Cancelli e recinzioni Arredamento giardino
elenco completo articoli profilo di una pianta

lavori del mese
lotta ai parassiti
tutto piscine



Gladiolo (Gladiolus)

Gladiolo (Gladiolus), genere di 300 specie di piante bulbose, semirustiche, appartenenti alla famiglia delle Iridaceae, adatte per la coltivazione nelle bordure e per la produzione di fiori da recidere. Le specie originali ........

Gomphrena (Gonfrena)

Gomphrena (Gonfrena), genere di 100 specie di piante erbacee, annuali, biennali e perenni, semirustiche. La specie descritta è facile da coltivare ed è adatta per aiuole e bordure. I capolini, molto durevoli, simili ........

Ononis

Ononis, genere di 75 specie di piante erbacee  e suffruticose, perenni e annuali, sempreverdi e decidue, adatte per le scarpate soleggiate e per il giardino roccioso. Hanno foglie trifogliate e fiori con corolla papilionacea.
Si ........

Kalanchoe

Kalanchoe, genere di 200 specie di piante perenni, sempreverdi, succulente, coltivate sia per le foglie molto ornamentali, sia per i fiori tubulosi, riuniti in infiorescenze cimose. Sono piante erbacee e suffruticose, con ........

Tithonia

Tithonia, genere di 10 specie di piante suffruticose e arbustive, appartenenti alla famiglia delle Compositae, facile da coltivare, originarie del continente americano. La specie descritta è adatta per le bordure miste. ........



Parassiti Vegetali
Moria Dell’Olmo (Graphium ulmi)

Moria Dell’Olmo (Graphium ulmi), malattia di origine fungina che solitamente porta alla morte le piante colpite. Provoca un progressivo e serpentino disseccamento della vegetazione, al quale corrisponde una alterazione bruna in corrispondenza dei tessuti legnosi. Questa malattia è diffusa dagli scolitidi i cui adulti trasportano da una pianta all’altra i germi del microrganismo.
Lotta: interventi agronomici quali lavorazione del terreno e pulizia dei residui, e interventi chimici da aprile a maggio con mancozeb, clorotalonil. Si può prevenite utilizzando specie resistenti.