Parassiti Vegetali
Moria Dell’Olmo (Graphium ulmi)

Moria Dell’Olmo (Graphium ulmi), malattia di origine fungina che solitamente porta alla morte le piante colpite. Provoca un progressivo e serpentino disseccamento della vegetazione, al quale corrisponde una alterazione bruna in corrispondenza dei tessuti legnosi. Questa malattia è diffusa dagli scolitidi i cui adulti trasportano da una pianta all’altra i germi del microrganismo.
Lotta: interventi agronomici quali lavorazione del terreno e pulizia dei residui, e interventi chimici da aprile a maggio con mancozeb, clorotalonil. Si può prevenite utilizzando specie resistenti.



 

 

 



Disanthus

Disanthus, comprende una sola specie arbustiva, rustica, a foglie decidue, originaria del Giappone. Si coltiva soprattutto per il fogliame che in autunno assume colori spettacolari.
Questo arbusto non tollera i terreni ........

Mimulus (Mimolo)

Mimulus Mimolo, genere di 100 specie di piante erbacee, perenni ed annuali, moderatamente rustiche. Allo stato spontaneo queste piante crescono nei terreni paludosi, sebbene si possano anche coltivare in tutti i terreni ........

Xanthosoma

Xanthosoma, genere di 45 specie di piante erbacee, perenni, rizomatose, diffuse allo stato spontaneo nelle zone calde dell'America centrale e meridionale. Le specie descritte sono adatte per la coltivazione in serra, tuttavia ........

Nomocharis

Nomocharis, genere di 16 specie di piante bulbose, rustiche, appartenenti alla famiglia delle Liliaceae, originarie dell’Himalaya e delle zone montuose della Cina occidentale. Nonostante diano ottimi risultati in buone condizioni ........

Aristolochia

Aristolochia, genere di 350 specie di piante erbacee o arbustive, perenni, sempreverdi o decidue, rustiche o delicate, appartenenti alla famiglia delle Aristolochiacee. Pianta rampicante, è molto adatta a ricoprire muri, ........

sono presenti 550 piante
sono presenti 235 articoli

tutte le piante
annuali bulbose felci orchidee perenni il mondo delle rose il mondo delle primule
succulente
a foglia caduca sempreverdi
sempreverdi e decidue
a foglia caduca sempreverdi
da fiore
acquatiche
appartamento Serra
tecnica
frutteto orto
attrezzi
Verande Piscine Illuminazione giardino Cancelli e recinzioni Arredamento giardino
elenco completo articoli profilo di una pianta

lavori del mese
lotta ai parassiti
tutto piscine



Heracleum

Heracleum, genere di 70 specie di piante erbacee, perenni e biennali, rustiche. La specie descritta è grande, poco elegante, adatta ad essere coltivata nelle vicinanze di grandi stagni.
Si piantano fra ottobre e marzo, ........

Gynura

Gynura, genere di 100 specie di piante erbacee perenni, sempreverdi, coltivate per i fusti e il fogliame molto ornamentali. Le specie descritte sono adatte per la coltivazione i serra o in appartamento. I fiori hanno un ........

Parthenocissus (vite del Canada)

Parthenocissus, genere di 10 specie di piante rampicanti a foglie decidue, appartenenti alla famiglia delle Vitaceae, con foglie trilobate o divise in foglioline, viticci che terminano con uncini o ventose, e fiori riuniti ........

Glicine (Wistaria)
Il Glicine (Wistaria) è una pianta che annovera 10 specie rampicanti arbustive, a foglie decidue, rustiche. Sono molto ornamentali e si impiegano per ricoprire muri, archi, pergolati, palizzate e alberi. Contro ........

Albero di Giuda (Cercis)

L' Albero di Giuda (Cercis) originario dell'Asia minore ed Europa meridionale (Cercis siliquastrum) e della Florida e Carolina (Cercis Canadensis) comprende 7 ........



Parassiti Vegetali
Moria Dell’Olmo (Graphium ulmi)

Moria Dell’Olmo (Graphium ulmi), malattia di origine fungina che solitamente porta alla morte le piante colpite. Provoca un progressivo e serpentino disseccamento della vegetazione, al quale corrisponde una alterazione bruna in corrispondenza dei tessuti legnosi. Questa malattia è diffusa dagli scolitidi i cui adulti trasportano da una pianta all’altra i germi del microrganismo.
Lotta: interventi agronomici quali lavorazione del terreno e pulizia dei residui, e interventi chimici da aprile a maggio con mancozeb, clorotalonil. Si può prevenite utilizzando specie resistenti.