erbacee perenni Oxalis
Oxalis

Oxalis, genere di 800 specie di piante erbacee, perenni e annuali, e di arbusti, comprendenti anche specie bulbose e tuberose. Hanno foglie palmate formate da 3-12 foglioline. Le specie perenni, rustiche, descritte sono adatte per il giardino roccioso.
Si piantano in marzo o in settembre in tutti i terreni ben drenati, preferibilmente arricchiti con torba o terriccio di foglie, al sole o in posizioni parzialmente ombreggiate. Si possono coltivare anche in contenitori di 25 cm riempiti con una composta da vasi. Si rinvasano ogni due anni in ottobre.

Oxalis acetosella:
pianta originaria delle regioni temperate dell'emisfero settentrionale e dell'Italia, alta 10 cm e del diametro di 30 cm. Si tratta di una specie con foglie lungamente picciolate, trifogliate, obcordate. I fiori, bianco-perla, lunghi 1-2 cm, sbocciano da marzo a maggio o anche più tardi. La varietà Rosea ha fiori rosa con venature porpora.
Oxalis adenophylla: pianta originaria del Cile, alta 10-15 cm e del diametro di 15 cm circa. Si tratta di una specie munita di un rizoma tuberoso, dalle foglie arricciate, grigie, formate da numerose foglioline, riunite in una rosetta. I fiori rosa, a forma di coppa, larghi 2-3 cm, sbocciano da aprile a giugno.
Oxalis cernua: pianta originaria del Sud-Africa, alta 20-30 cm e di pari diametro. Si tratta di una specie bulbosa, molto decorativa, che nelle zone a clima mite può naturalizzarsi. Nelle zone ad inverno freddo non può essere coltivata all'aperto. Produce tappeti di foglie lucide, leggermente succulente. I fiori, di colore giallo, campanulati, lunghi 2-3 cm, inclinati verso il basso, compaiono dal mese di marzo in poi.
Oxalis enneaphylla: pianta originaria delle Isole Falkland e Patagonia, alta 8-10 cm e del diametro di 15 cm. Si tratta di una specie bulbosa con foglie grigio-verdi, formate da numerose foglioline. I fiori, bianchi, imbutiformi, larghi 2-3 cm, sbocciano da aprile a luglio. La varietà Minutaefolia ha foglie piccolissime e fiori rosa vivo; la varietà Rosea ha fiori color rosa chiaro.
Oxalis inops: pianta originaria del Sud-Africa, alta 10 cm e del diametro di 15 cm. Si tratta di una pianta bulbosa, molto ornamentale, ma invadente, che forma un tappeto di foglie trifogliate, verde chiaro, e produce fiori imbutiformi rosa vivo, lunghi 1-2 cm, che sbocciano da maggio a luglio.
Oxalis laciniata: pianta originaria della Patagonia, alta 10 cm e del diametro di 30 cm. Si tratta di una specie con foglie grigio-verdi, formate da 9-12 foglioline, portate da piccioli sottili, che si formano da rizomi tuberosi, sotterranei. I fiori, profumati, imbutiformi, larghi circa 2-3 cm, color azzurro-lavanda e porpora chiaro, con venature più scure, sbocciano da maggio ad agosto.
Oxalis magellanica: pianta originaria dell'America meridionale, alta 5 cm e del diametro di 30 cm. Si tratta di una specie con foglie trifogliate, color bronzo. I fiori, bianchi, lunghi 1-2 cm, portati da  peduncoli brevi, sbocciano in maggio-giugno.


riproduzione: le specie bulbose si dividono dopo la fioritura; tutte le altre specie si dividono in marzo. Si ripiantano direttamente a dimora.
esposizione:
fioritura: da marzo ad agosto a seconda della specie




Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
 
   

 



Cardiocrinum

Cardiocrinum, genere di 3 specie di piante perenni, bulbose, rustiche, affini al genere Lilium dal quale si differenziano per il fatto che i bulbi si esauriscono dopo la fioritura e le piante muoiono. Altra differenza è ........

Cuphea
La Cuphea, originaria del Messico, Perù e America centro-meridionale, comprende circa 250 specie ed è una erbacea perenne e annuale, suffruticosa, sempreverde che vegeta bene nelle regioni a clima mite, ........

Bergenia
La Bergenia , originaria della Siberia, Himalaya, comprende 6 specie ed è una pianta erbacea perenne rustica, sempreverde.
Le foglie sono coriacee,  ovate, lunghe anche 20 cm e più, color verde ........

Echinacea

Echinacea, genere di 3 specie di piante erbacee perenni, rustiche. Le specie descritte sono adatte per le bordure soleggiate e per la produzione di fiori da recidere.
Si piantano in ottobre o in marzo in pieno sole, in ........

Hosta
L' Hosta , originaria del Giappone e Cina, comprende circa 20 specie ed è una pianta erbacea perenne, rustica, dal fogliame molto ornamentale.
Le foglie sono di forma ovale, più o meno larghe, attraversate ........

 

Ricetta del giorno
Muffin al cioccolato
Unire in una ciotola tutti gli ingredienti solidi, quindi la farina, lo zucchero, il cacao magro, il lievito, il bicarbonato e un pizzico di sale, dopo ....
sono presenti 550 piante
sono presenti 235 articoli

tutte le piante
annuali bulbose felci orchidee perenni il mondo delle rose il mondo delle primule
succulente
a foglia caduca sempreverdi
sempreverdi e decidue
a foglia caduca sempreverdi
da fiore
acquatiche
appartamento Serra
tecnica
frutteto orto
attrezzi
Verande Piscine Illuminazione giardino Cancelli e recinzioni Arredamento giardino
elenco completo articoli profilo di una pianta

lavori del mese
lotta ai parassiti
tutto piscine



Coleus

Coleus, genere comprendente 150 specie di piante annuali o perenni, sempreverdi, appartenenti alla famiglia delle Labiate. Le piante sono alte 30-50 cm, hanno foglie cuoriformi, a margine dentato, con colori variegati, e ........

Malus (Melo da fiore)

Malus (Melo da fiore), genere di 35 specie di alberi o arbusti rustici, a foglie decidue, appartenente alla famiglia delle Rosaceae, con fiori e frutti molto ornamentali, comprendente anche la specie che ha dato origine ........

Leonotis

Leonotis, genere di circa 40 specie di piante erbacee e suffruticose, originarie dell'Africa meridionale. La specie descritta è delicata e adatta per la coltivazione all'aperto solo nelle zone a clima mite, mentre nelle ........

Ramonda

Ramonda, genere di 4 specie di piante sempreverdi, rustiche, con foglie ornamentali, formanti rosette e fiori appiattiti. Sono piante particolarmente adatte per le zone fresche del giardino roccioso.
Si piantano in marzo ........

Galtonia
La Galtonia è una bella pianta bulbosa perenne piuttosto vistosa originaria dell'Africa sudoccidentale e che ha ricevuto il nome in onore dell'antropologo Sir Francis Galton.
Pianta interessante e ........


erbacee perenni Oxalis
Oxalis

Oxalis, genere di 800 specie di piante erbacee, perenni e annuali, e di arbusti, comprendenti anche specie bulbose e tuberose. Hanno foglie palmate formate da 3-12 foglioline. Le specie perenni, rustiche, descritte sono adatte per il giardino roccioso.
Si piantano in marzo o in settembre in tutti i terreni ben drenati, preferibilmente arricchiti con torba o terriccio di foglie, al sole o in posizioni parzialmente ombreggiate. Si possono coltivare anche in contenitori di 25 cm riempiti con una composta da vasi. Si rinvasano ogni due anni in ottobre.

Oxalis acetosella:
pianta originaria delle regioni temperate dell'emisfero settentrionale e dell'Italia, alta 10 cm e del diametro di 30 cm. Si tratta di una specie con foglie lungamente picciolate, trifogliate, obcordate. I fiori, bianco-perla, lunghi 1-2 cm, sbocciano da marzo a maggio o anche più tardi. La varietà Rosea ha fiori rosa con venature porpora.
Oxalis adenophylla: pianta originaria del Cile, alta 10-15 cm e del diametro di 15 cm circa. Si tratta di una specie munita di un rizoma tuberoso, dalle foglie arricciate, grigie, formate da numerose foglioline, riunite in una rosetta. I fiori rosa, a forma di coppa, larghi 2-3 cm, sbocciano da aprile a giugno.
Oxalis cernua: pianta originaria del Sud-Africa, alta 20-30 cm e di pari diametro. Si tratta di una specie bulbosa, molto decorativa, che nelle zone a clima mite può naturalizzarsi. Nelle zone ad inverno freddo non può essere coltivata all'aperto. Produce tappeti di foglie lucide, leggermente succulente. I fiori, di colore giallo, campanulati, lunghi 2-3 cm, inclinati verso il basso, compaiono dal mese di marzo in poi.
Oxalis enneaphylla: pianta originaria delle Isole Falkland e Patagonia, alta 8-10 cm e del diametro di 15 cm. Si tratta di una specie bulbosa con foglie grigio-verdi, formate da numerose foglioline. I fiori, bianchi, imbutiformi, larghi 2-3 cm, sbocciano da aprile a luglio. La varietà Minutaefolia ha foglie piccolissime e fiori rosa vivo; la varietà Rosea ha fiori color rosa chiaro.
Oxalis inops: pianta originaria del Sud-Africa, alta 10 cm e del diametro di 15 cm. Si tratta di una pianta bulbosa, molto ornamentale, ma invadente, che forma un tappeto di foglie trifogliate, verde chiaro, e produce fiori imbutiformi rosa vivo, lunghi 1-2 cm, che sbocciano da maggio a luglio.
Oxalis laciniata: pianta originaria della Patagonia, alta 10 cm e del diametro di 30 cm. Si tratta di una specie con foglie grigio-verdi, formate da 9-12 foglioline, portate da piccioli sottili, che si formano da rizomi tuberosi, sotterranei. I fiori, profumati, imbutiformi, larghi circa 2-3 cm, color azzurro-lavanda e porpora chiaro, con venature più scure, sbocciano da maggio ad agosto.
Oxalis magellanica: pianta originaria dell'America meridionale, alta 5 cm e del diametro di 30 cm. Si tratta di una specie con foglie trifogliate, color bronzo. I fiori, bianchi, lunghi 1-2 cm, portati da  peduncoli brevi, sbocciano in maggio-giugno.


riproduzione: le specie bulbose si dividono dopo la fioritura; tutte le altre specie si dividono in marzo. Si ripiantano direttamente a dimora.
esposizione:
fioritura: da marzo ad agosto a seconda della specie



Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su