ricetta Primi piatti freccetteItalia
Orecchiette con ricotta





Difficoltà   Difficoltà: bassa
Persone   N° persone: 4 persone
Costo   Costo: basso
Tempo   Tempo: Preparazione 15', cottura 10'

Ingredienti per 4 persone persone

 

 

punto verde   orecchiette
  - 500 gr
punto verde   Zucchine
  - 2
punto verde   Pomodorini
  - 200 gr
punto verde   Aglio
  - 2 spicchi
punto verde   Menta
  - 4 rametti
punto verde   peperoncino
  - 1 (piccante)
punto verde   Ricotta
  - 250 gr
punto verde   Olio extravergine di oliva
  - 40 ml
punto verde   Sale grosso
  - 30 gr
punto verde   Sale
  - Q.B.
punto verde   Pepe nero
  - Q.B. in grani
Attrezzatura
Pentola da almeno 3 litri, cucchiaio di legno

Preparazione

FAre bollire in una pentola di generose dimensioni 3 litri d’acqua e salarla con il sale grosso. Buttare la pasta, avendo cura di mescolare subito con un cucchiaio di legno, e lasciarla cuocere per 10 minuti o per il tempo indicato sulla confezione.
Lavare ed asciugare la menta e dividerla in piccoli ciuffi. Lavare i pomodorini e tagliarli a metà con un coltello con lama seghettata. Pulire il peperoncino e tagliarlo a rondelle.
Spuntare pe zucchine, lavarle, asciugarle e tagliarle longitudinalmente a fettine molto sottili. Sbucciare l’aglio e tagliarlo a fettine sottili. Mettere tutte le verdure appena preparate in una capace zuppiera, condire con sale e pepe, aggiungere l’olio e mescolare.
Scolare la pasta, raffreddarla sotto l’acqua fredda e tamponarla con un telo e poi aggiungerla alle verdure nella zuppiera e mescolare nuovamente per bene. Aggiungere la ricotta e la menta e servire in tavola.


Note
E' possibile anche aggiungere la ricotta e la menta dopo aver diviso la pasta condita in ciotole individuali.

©  RIPRODUZIONE RISERVATA

Se ti è piaciuta Diventa fan. Clicca su
 

 

 



 

Vedi anche

Gli aromi che fanno la differenza! - martedì 24 settembre 2013
Nel convento di Rupertsberg, in Germania, la monaca Hildegarde von Bingen (1099-1179) descrive circa 200 piante medicinali di uso corrente, quali, il cumino, il finocchio, la menta il rosmarino, la salvia, la ruta. Sono tante, poco conosciute ........

L'ananas: non solo un frutto anticellulite e brucia grassi - mercoledì 6 novembre 2013
L'ananas è una pianta appartenente alla famiglia delle bromelacee, originaria del sud America, in seguito venne portata anche in Europa e poi nelle isole del pacifico,america latina, Florida e a Cuba. I suoi frutti non sono soltanto buoni da mangiare, ........

Panna vegetale e panna tradizionale: le differenze - martedì 17 dicembre 2013

La panna vegetale, come la margarina, è uno dei tanti alimenti vegetali che sono stati creati come alternativa ai grassi di origine animale, perciò molti avranno sicuramente pensato che i grassi di origine vegetale siano migliori di quelli ........

Il miele: anche un ottimo antibiotico naturale - venerdì 8 novembre 2013
Il miele è un alimento prodotto dal lavoro intenso delle api. La base di partenza per la produzione del miele è il nettare che le api estraggono dai fiori e il miele è un alimento prezioso e noto sin dall'antichità per le sue proprietà benefiche, ........

Consumare cibi di stagione fa bene alla salute ed al portafoglio - mercoledì 16 ottobre 2013
Consumare cibi di stagione sarebbe la cosa migliore solo che alzi la mano chi, al giorno d’oggi, sa quando è tempo di cavolfiori, peperoni, melanzane… oppure quando maturano le susine, le pere!?! I nostri nonni conoscevano i periodi di maturazione ........

 



Vedi anche

Il tartufo, delizia del palato e dannazione per la tasca - martedì 1 ottobre 2013
Il tartufo, nonostante sia stato accertato che non possegga alcun valore nutritivo, viene ampiamente apprezzato per il proprio aroma tanto da essere unanimemente definito uno degli ingredienti principe dell’arte culinaria. Babilonesi, greci e ........

Zucchero di canna e zucchero bianco: le differenze - giovedì 12 dicembre 2013
La differenza fondamentale tra lo zucchero di canna e quello bianco raffinato, consiste nel fatto che, mentre quello di canna, come dice la parola stessa viene estratto dalla canna da zucchero, quello bianco invece deriva dalla lavorazione della ........

L'olio di cocco: pregi e difetti - mercoledì 4 dicembre 2013
L'olio di cocco è un olio vegetale che viene estratto dalla polpa essicata della noce di cocco, detta anche copra, l'olio di cocco per anni è stato sottovalutato per il suo elevato tenore di grassi saturi, esattamente come il burro, infatti l'olio ........

Conoscere l'olio - mercoledì 25 settembre 2013
L'ulivo è originario del Mediterraneo, le tracce più antiche sono state trovate in Israele e risalgono al V millennio a.C.. La coltivazione e la produzione vennero messe a punto dai Greci e poi dai Romani. La raccolta delle olive mediante "brucatura" ........

Frutta e verdura per una pancia piatta in poco tempo - sabato 9 marzo 2013

Avere un bel fisico asciutto, una pancia piatta da poter  esibire  orgogliosamente in costume è l’obiettivo che in tanti cercano di raggiungere in tutti i modi, costi quello che costi, e con l’avvicinarsi dell’estate, anche se mancano ........

Articoli redazionali

La Contessa di “Camaldoli” - giovedì 13 marzo 2014

C’è un luogo magico in cui il tempo sembra fermarsi, in cui le papille gustative sembrano essere spinte  a degustare con maggior consapevolezza qualche specialità partenopea o a inebriarsi con vini pregiati, per via della posizione surreale ........

Il cioccolato diventa arte da Antica Cioccolateria napoletana - lunedì 11 novembre 2013

« Alla fine, Charlie Bucket aveva ottenuto una fabbrica di cioccolato. Ma Willy Wonka aveva ottenuto una cosa anche migliore: una famiglia. E una cosa era assolutamente certa: la vita non era mai stata più dolce. » : questa ........


  ricetta Primi piatti freccetteItalia
Orecchiette con ricotta





Difficoltà   Difficoltà: bassa
Persone   N° persone: 4 persone
Costo   Costo: basso
Tempo   Tempo: Preparazione 15', cottura 10'

Ingredienti per 4 persone persone
punto verde   orecchiette
  - 500 gr
punto verde   Zucchine
  - 2
punto verde   Pomodorini
  - 200 gr
punto verde   Aglio
  - 2 spicchi
punto verde   Menta
  - 4 rametti
punto verde   peperoncino
  - 1 (piccante)
punto verde   Ricotta
  - 250 gr
punto verde   Olio extravergine di oliva
  - 40 ml
punto verde   Sale grosso
  - 30 gr
punto verde   Sale
  - Q.B.
punto verde   Pepe nero
  - Q.B. in grani
Attrezzatura
Pentola da almeno 3 litri, cucchiaio di legno

Preparazione

FAre bollire in una pentola di generose dimensioni 3 litri d’acqua e salarla con il sale grosso. Buttare la pasta, avendo cura di mescolare subito con un cucchiaio di legno, e lasciarla cuocere per 10 minuti o per il tempo indicato sulla confezione.
Lavare ed asciugare la menta e dividerla in piccoli ciuffi. Lavare i pomodorini e tagliarli a metà con un coltello con lama seghettata. Pulire il peperoncino e tagliarlo a rondelle.
Spuntare pe zucchine, lavarle, asciugarle e tagliarle longitudinalmente a fettine molto sottili. Sbucciare l’aglio e tagliarlo a fettine sottili. Mettere tutte le verdure appena preparate in una capace zuppiera, condire con sale e pepe, aggiungere l’olio e mescolare.
Scolare la pasta, raffreddarla sotto l’acqua fredda e tamponarla con un telo e poi aggiungerla alle verdure nella zuppiera e mescolare nuovamente per bene. Aggiungere la ricotta e la menta e servire in tavola.


Note
E' possibile anche aggiungere la ricotta e la menta dopo aver diviso la pasta condita in ciotole individuali.

©  RIPRODUZIONE RISERVATA

Se ti è piaciuta Diventa fan. Clicca su
 

Ricette per categorie
punto arancioBevande e drink punto arancioContorni punto arancioDolci punto arancioPrimi piatti
punto arancioSecondi piatti punto arancioVerdure