ricetta Verdure freccetteItalia
Caponata di verdure





Difficoltà   Difficoltà: bassa
Persone   N° persone: 6
Costo   Costo: basso
Tempo   Tempo: Preparazione 15', cottura 20'

Ingredienti per 6 persone

 

 

punto verde   Melanzane
  - 3
punto verde   Peperoni gialli
  - 1
punto verde   Peperoni rossi
  - 1
punto verde   Peperoni verdi
  - 1
punto verde   Olive denocciolate
  - 200 gr
punto verde   Cipolla
  - 1
punto verde   Uvetta sultanina
  - 40 gr
punto verde   Pinoli
  - 50 gr
punto verde   Sedano
  - 1 costa
punto verde   Salsa di pomodoro
  - 400 gr
punto verde   Capperi
  - 2 cucchiai
punto verde   Aceto
  - 100 ml (di vino)
punto verde   Zucchero
  - 1 cucchiaio
punto verde   Basilico
  - 1 rametto
punto verde   Olio extravergine di oliva
  - 100 ml
punto verde   Sale
  - Q.B.
punto verde   Pepe nero
  - Q.B.
Attrezzatura
Padella antiaderente

Preparazione

Scolare e sciacquare i capperi sotto acqua corrente. Lavare le melanzane, eliminare il picciolo e ridurle a dadini non troppo piccoli. Eliminare i piccioli dei peperoni, aprirli e asportare i filamenti bianchi, quindi lavarli e ridurre anche questi a dadini piccoli.
Scaldare 50ml di olio nella padella, friggere le melanzane continuando a mescolare fino quando non saranno dorate, quindi scolarle e metterle da parte. Friggere i peperoni nello stesso olio, scolarli e metterli da parte.
Versare a parte l’olio rimasto, unire la cipolla affettata, mescolare e farla appassire per 2-3 minuti. Unire quindi il sedano tagliato a fettine sottili, i capperi, l’uvetta e i pinoli, quindi aggiungere le olive e mescolare con cura.
Unire la salsa di pomodoro e il basilico spezzettato, regolare di sale e pepe e lasciare sobbollire per 5 minuti.
Bagnare con l’aceto in cui si sarà mescolato lo zucchero e incorporare i peperoni e le melanzane, quindi lasciare insaporire per 2-3 minuti prima di togliere dal fuoco. Impiattare e lasciare raffreddare prima di servire in tavola.


Note
Una gustosa caponata di verdure un po’ diversa dal solito.

©  RIPRODUZIONE RISERVATA

Se ti è piaciuta Diventa fan. Clicca su
 

 

 



 

Vedi anche

Come preparare le arepas - giovedì 12 settembre 2013
Oggigiorno sempre più persone si appassionano ai cibi esotici, e prendono sempre più piede le focacce che vengono cucinate in America latina. Tra queste menzioneremo le arepas, di origine venezuelane, che sono entrate prepotentemente nelle nostre ........

Come preparare un dietetica mousse all'arancia - venerdì 13 settembre 2013
Quando si è a dieta ma non si vuole rinunciare a qualcosa di dolce, a patto naturalmente che non vanifichi tutti gli sforzi fatti per perdere i chili superflui, la soluzione migliore è senza dubbio la mousse all'arancia. Si tratta di un dolce ........

Parmigiana di melanzane light - domenica 6 ottobre 2013
Una parmigiana di melanzane? Ci piace mangiar bene e saporito ma teniamo comunque alla linea? Un dilemma,questo, non di facile soluzione se si pensa che alla base della cucina saporita c’è sempre l’abitudine di soffriggere e friggere: due modalità ........

Menù etnico – i cibi di Atlantide – parte 2 - venerdì 30 agosto 2013
Tsike, lo sciamano guaritore della tribù dei Fleathead, incontrato nel 1991 nel Montana, proseguì la sua storia sul lungo viaggio dei suoi progenitori (tra il 5000 e il 2100 a.C. dalle Hawaii al Nord America, passando per l'Egitto, l'Europa, il ........

Mangiare il pesce fa bene! - lunedì 23 settembre 2013
Esistono diversi tipi di pesce ed è diverso il loro grado di digeribilità: alcuni sono molti digeribili e adatti all'alimentazione di bambini e anziani(platessa, nasello, sogliola, trota), altri possono risultare meno digeribili(tonno, sgombro, ........

 



Vedi anche

Una corretta dieta vegetariana - lunedì 11 novembre 2013
Una corretta dieta vegetariana deve garantire all’organismo, attraverso l’assunzione quotidiana di frutta e verdure di stagione, un apporto equilibrato di vitamine e fibre, che rinforzano e depurano il nostro organismo allo stesso tempo, nonché ........

Sana alimentazione è sinonimo di agricoltura biologica - venerdì 8 novembre 2013

Avete mai fatto attenzione agli alimenti che mangiate? Vi siete mai soffermati a considerare sapori, aromi, freschezza e consistenza di carne, uova, latte, formaggi, frutta e verdura? Avete mai pensato di chiedere a delle persone ........

Carne di tacchino: proprietà e ricetta - martedì 17 settembre 2013
Le proprietà della carne di tacchino sono molteplici e, soprattutto, non hanno rovesci della medaglia. Com’è risaputo il tacchino appartiene al gruppo delle carni bianche, di cui le linee guida del Ministero della Salute promuovono un consumo ........

Come reimpiegare il pane secco - lunedì 4 novembre 2013
Il pane se non si mangia fresco diventa stantio e dopo pochi giorni ammuffisce e molti sono quindi soliti buttarlo tra i rifiuti. Pensando che gran parte della popolazione mondiale muore di fame e soprattutto che il pane costa e di questi tempi ........

La buona tavola, la prima regola del mangiare bene - lunedì 15 ottobre 2012

La buona tavola deve rispettare le regole del mangiare bene, sano ed equilibrato. Questo non vuol dire affatto che la buona tavola è solo quella salutista, quella delle diete, tanto per intenderci, ma è quella caratterizzata da una cucina sana, ........

Articoli redazionali

La Contessa di “Camaldoli” - giovedì 13 marzo 2014

C’è un luogo magico in cui il tempo sembra fermarsi, in cui le papille gustative sembrano essere spinte  a degustare con maggior consapevolezza qualche specialità partenopea o a inebriarsi con vini pregiati, per via della posizione surreale ........

Il cioccolato diventa arte da Antica Cioccolateria napoletana - lunedì 11 novembre 2013

« Alla fine, Charlie Bucket aveva ottenuto una fabbrica di cioccolato. Ma Willy Wonka aveva ottenuto una cosa anche migliore: una famiglia. E una cosa era assolutamente certa: la vita non era mai stata più dolce. » : questa ........


  ricetta Verdure freccetteItalia
Caponata di verdure





Difficoltà   Difficoltà: bassa
Persone   N° persone: 6
Costo   Costo: basso
Tempo   Tempo: Preparazione 15', cottura 20'

Ingredienti per 6 persone
punto verde   Melanzane
  - 3
punto verde   Peperoni gialli
  - 1
punto verde   Peperoni rossi
  - 1
punto verde   Peperoni verdi
  - 1
punto verde   Olive denocciolate
  - 200 gr
punto verde   Cipolla
  - 1
punto verde   Uvetta sultanina
  - 40 gr
punto verde   Pinoli
  - 50 gr
punto verde   Sedano
  - 1 costa
punto verde   Salsa di pomodoro
  - 400 gr
punto verde   Capperi
  - 2 cucchiai
punto verde   Aceto
  - 100 ml (di vino)
punto verde   Zucchero
  - 1 cucchiaio
punto verde   Basilico
  - 1 rametto
punto verde   Olio extravergine di oliva
  - 100 ml
punto verde   Sale
  - Q.B.
punto verde   Pepe nero
  - Q.B.
Attrezzatura
Padella antiaderente

Preparazione

Scolare e sciacquare i capperi sotto acqua corrente. Lavare le melanzane, eliminare il picciolo e ridurle a dadini non troppo piccoli. Eliminare i piccioli dei peperoni, aprirli e asportare i filamenti bianchi, quindi lavarli e ridurre anche questi a dadini piccoli.
Scaldare 50ml di olio nella padella, friggere le melanzane continuando a mescolare fino quando non saranno dorate, quindi scolarle e metterle da parte. Friggere i peperoni nello stesso olio, scolarli e metterli da parte.
Versare a parte l’olio rimasto, unire la cipolla affettata, mescolare e farla appassire per 2-3 minuti. Unire quindi il sedano tagliato a fettine sottili, i capperi, l’uvetta e i pinoli, quindi aggiungere le olive e mescolare con cura.
Unire la salsa di pomodoro e il basilico spezzettato, regolare di sale e pepe e lasciare sobbollire per 5 minuti.
Bagnare con l’aceto in cui si sarà mescolato lo zucchero e incorporare i peperoni e le melanzane, quindi lasciare insaporire per 2-3 minuti prima di togliere dal fuoco. Impiattare e lasciare raffreddare prima di servire in tavola.


Note
Una gustosa caponata di verdure un po’ diversa dal solito.

©  RIPRODUZIONE RISERVATA

Se ti è piaciuta Diventa fan. Clicca su
 

Ricette per categorie
punto arancioBevande e drink punto arancioContorni punto arancioDolci punto arancioPrimi piatti
punto arancioSecondi piatti punto arancioVerdure