ricetta Primi piatti freccetteItalia
Risotto al pesto di rucola





Difficoltà   Difficoltà: bassa
Persone   N° persone: 4
Costo   Costo: basso
Tempo   Tempo: 30 minuti

Ingredienti per 4 persone

 

 

punto verde   Riso semintegrale
  - 200 grammi
punto verde   Brodo vegetale
  - 500 millilitri
punto verde   Scalogno
  - 1
punto verde   Olio extravergine di oliva
  - 2 cucchiai
punto verde   Rucola
  - 70 grammi
punto verde   Aglio
  - 1 spicchio
punto verde   Pinoli
  - 1 cucchiaio
punto verde   Pecorino
  - 40 grammi
punto verde   Sale
  - q.b.
Attrezzatura
Pentola, mestolo, frullatore

Preparazione

Tagliate a fettine sottili lo scalogno e mettetelo nell'olio in una pentola. Fatelo rosolare a fiamma viva e, non appena diventa dorato, aggiungete il riso e mescolate.
Fate mantecare e insaporire per qualche minuto e iniziate, poi, a mettere nella pentola il brodo vegetale, un mestolo alla volta, fino a cottura del riso, stando ben attenti a che non diventi mai troppo asciutto o che si attacchi alla pentola.
Nel frattempo, lavate la rucola e mettetela nel frullatore insieme all'aglio sbucciato, ai pinoli, al pecorino e all'olio. Frullate tutti gli ingredienti insieme, fino ad ottenere un composto omogeneo.
Quando il riso è cotto, spegnete il fuoco e aggiungete il pesto nella pentola. Mescolate riso e pesto e lasciate riposare qualche minuto.
Fate i piatti e servite a tavola.


Note
Se volte mantenere di un bel colore verde brillante il vostro pesto, aggiungete agli altri ingredienti nel frullatore due-tre cubetti di ghiaccio.

©  RIPRODUZIONE RISERVATA

Se ti è piaciuta Diventa fan. Clicca su
 

 

 



 

Vedi anche

Bavarese di zucca e cioccolato - lunedì 7 ottobre 2013
La Bavarese di zucca è un dolce squisito, a base di zucca, una sorta di dolce"quasi dietetico", perfetto per le feste di Halloween, per il dopo pasto autunnale nelle prime cene tra amici, intorno al camino. E si, perché ormai l'estate è finita ........

La dieta e il diabete - sabato 11 maggio 2013

Il diabete va curato per lo più con un appropriato regime alimentare. Il ruolo della dieta, o meglio, la corretta alimentazione nella cura della malattia è fondamentale. Infatti i medici la considerano non una pura e semplice indicazione, da ........

La pizza turca - lunedì 16 settembre 2013
Il Lahmacun (che significa impasto di carne) è una pizza diffusa in Turchia e Armenia. E' molto popolare quasi quanto il kebab. E' un sottile strato di pasta ricoperto di carne di agnello o manzo macinata e peperoni verdi. Viene solitamente ........

Primavera alle porte: gli alimenti rivitalizzanti - domenica 16 marzo 2014
La primavera è ormai alle porte ed è, quindi, tempo di raccogliere le nostre energie e di prepararci ad affrontare il cambio di stagione. Un valido aiuto ci arriva dalle nostre amiche api e dai loro prodotti: miele, polline e pappa reale. Sono ........

La magia delle noci - venerdì 6 dicembre 2013
Le noci sono un frutto molto salutare, in quanto contengono molte sostanze benefiche per il nostro organismo che agiscono sia internamente, che esternamente in modo positivo; le noci sono state oggetto di studio e si è scoperto che esse contengono ........

 



Vedi anche

Il gelato come alimento che si rivoluziona in modo positivo. - martedì 3 settembre 2013
Per gli amanti del gelato, non c’è di cui preoccuparsi, non sarà la fine dell'estate e l’inizio del lavoro, atteso con amore, a frenare la voglia di mangiare un bel cono gelato; ma non solo.. Oramai, anche per coloro che vogliono continuare a ........

Grassi idrogenati: cosa sono e come evitarli - giovedì 28 novembre 2013
I grassi idrogenati sono dei grassi assolutamente nocivi per la nostra salute, in quanto frutto di una manipolazione chimica chiamata appunto idrogenazione; in pratica si prende un olio vegetale, solitamente economico, e lo si sottopone a tale ........

Conoscere l'olio - mercoledì 25 settembre 2013
L'ulivo è originario del Mediterraneo, le tracce più antiche sono state trovate in Israele e risalgono al V millennio a.C.. La coltivazione e la produzione vennero messe a punto dai Greci e poi dai Romani. La raccolta delle olive mediante "brucatura" ........

Il vino in cucina - martedì 26 novembre 2013

Il vino in cucina, una idea di cui non è possibile stabilire le origini sia temporali che locali, tuttavia è certo che si trattò di un’idea geniale e, comunque sia nata, per caso, per spirito di innovazione o per esigenze di conservazione degli ........

Alimentazione. Dimagrire mangiando bene - lunedì 14 gennaio 2013

L’alimentazione è una delle cose con cui bisogna fare i conti praticamente tutti i giorni, perché è una di quelle cose di cui non è possibile fare a meno. L’alimentazione, il mangiare tanto per intenderci, non è solo una questione di sopravvivenza, ........

Articoli redazionali

La Contessa di “Camaldoli” - giovedì 13 marzo 2014

C’è un luogo magico in cui il tempo sembra fermarsi, in cui le papille gustative sembrano essere spinte  a degustare con maggior consapevolezza qualche specialità partenopea o a inebriarsi con vini pregiati, per via della posizione surreale ........

Il cioccolato diventa arte da Antica Cioccolateria napoletana - lunedì 11 novembre 2013

« Alla fine, Charlie Bucket aveva ottenuto una fabbrica di cioccolato. Ma Willy Wonka aveva ottenuto una cosa anche migliore: una famiglia. E una cosa era assolutamente certa: la vita non era mai stata più dolce. » : questa ........


  ricetta Primi piatti freccetteItalia
Risotto al pesto di rucola





Difficoltà   Difficoltà: bassa
Persone   N° persone: 4
Costo   Costo: basso
Tempo   Tempo: 30 minuti

Ingredienti per 4 persone
punto verde   Riso semintegrale
  - 200 grammi
punto verde   Brodo vegetale
  - 500 millilitri
punto verde   Scalogno
  - 1
punto verde   Olio extravergine di oliva
  - 2 cucchiai
punto verde   Rucola
  - 70 grammi
punto verde   Aglio
  - 1 spicchio
punto verde   Pinoli
  - 1 cucchiaio
punto verde   Pecorino
  - 40 grammi
punto verde   Sale
  - q.b.
Attrezzatura
Pentola, mestolo, frullatore

Preparazione

Tagliate a fettine sottili lo scalogno e mettetelo nell'olio in una pentola. Fatelo rosolare a fiamma viva e, non appena diventa dorato, aggiungete il riso e mescolate.
Fate mantecare e insaporire per qualche minuto e iniziate, poi, a mettere nella pentola il brodo vegetale, un mestolo alla volta, fino a cottura del riso, stando ben attenti a che non diventi mai troppo asciutto o che si attacchi alla pentola.
Nel frattempo, lavate la rucola e mettetela nel frullatore insieme all'aglio sbucciato, ai pinoli, al pecorino e all'olio. Frullate tutti gli ingredienti insieme, fino ad ottenere un composto omogeneo.
Quando il riso è cotto, spegnete il fuoco e aggiungete il pesto nella pentola. Mescolate riso e pesto e lasciate riposare qualche minuto.
Fate i piatti e servite a tavola.


Note
Se volte mantenere di un bel colore verde brillante il vostro pesto, aggiungete agli altri ingredienti nel frullatore due-tre cubetti di ghiaccio.

©  RIPRODUZIONE RISERVATA

Se ti è piaciuta Diventa fan. Clicca su
 

Ricette per categorie
punto arancioBevande e drink punto arancioContorni punto arancioDolci punto arancioPrimi piatti
punto arancioSecondi piatti punto arancioVerdure