articolo Cucina
Cucina etnica: Tavce na Gravce....la Macedonia in tavola freccevenerdì 13 settembre 2013 


Se avete voglia di cucinare qualcosa di diverso e portare in tavola un piatto tipico macedone, gustoso e prelibato, vi consiglio la ricetta dei "Gravce na Tavce" ovvero fagioli con salsiccia e paprika .....somiglia molto ad un piatto nostrano tipico del Lazio, i famosi fagioli con cotiche di maiale, ma il procedimento e la variante di un paio di ingredienti, lo rendono ben diverso e sicuramente particolare. Se siete dei buongustai, provateli! Il mio amico Kole, mi ha insegnato a cucinarli, facendomi venire voglia di approfondire gli usi e costumi del suo bel paese che purtroppo in pochi conoscono, perchè la cultura di un popolo passa anche attraverso i suoi piatti.
Ecco cosa vi occorre: Ingredienti(x 4 persone)
  • 250 gr di Fagioli bianchi secchi;
  • 1 Peperone rosso; 1 Cipolla;
  • 1 Carota; q.b. prezzemolo;
  • 1 cucchiaio abbondante di farina bianca "00"
  • 1 cucchiaio di paprika dolce;
  • 1 cucchiaio di vegeta (se non reperibile sostituire con dado per brodo secco)
  • 4 salsicce di maiale;
  • olio
P.S. *I fagioli vanno immersi nell'acqua almeno un giorno prima; ** La vegeta può essere acquistata in negozi che vendono prodotti dei paesi dell'est o nei supermercati particolarmente forniti. Non è facilmente reperibile, somiglia al nostro dado per brodo secco, ma molto più ricco di spezie, questo ingrediente fa davvero la differenza) Mettete una pentola piena d'acqua sul fuoco con i fagioli precedentemente ammorbiditi, il peperone a pezzi, la carota a pezzi e le salsicce; Togliete la schiuma che emergerà man mano, ed aggiungete acqua quando il brodo si asciuga, finchè i fagioli non risulteranno cotti .....mi raccomando, non devono diventare una poltiglia ma rimanere sodi. Il risultato è un bel brodo rosso e cremoso, che ormai si sarà molto ridotto e dei fagioli cotti ma integri e sodi.

Ora prendete una padella, tagliate la cipolla a pezzi, fatela rosolare nell'olio e aggiungete un cucchiaio di farina bianca, cuocete un paio di minuti ed aggiungete un cucchiaio di paprica; Versate il composto della padella nella pentola dove avevate precedentemente cotto i fagioli e le salsicce ed aggiungete la vegeta(o dado secco). La vegeta è molto saporita, quindi non dovrebbe essere necessario aggiungere il sale, potrete sempre metterlo dopo se il vostro gusto lo gradirà.

Mescolate bene e fate cuocere per 2 minuti il composto nella pentola per far amalgamare bene gli ingredienti aggiunti. Versate il composto in una teglia (la ricetta originale ne prevede una di terracotta) e fate cuocere in forno preriscaldato a circa 200- 250 ° finchè sopra i fagioli non si sarà formata una crosta sottile. Cospargere prezzemolo tritato. Soltanto aver scritto la ricetta mi ha fatto venir voglia di mangiarli....voletevi bene, preparatelo!!
©  RIPRODUZIONE RISERVATA

Daniela  Tondinelli - vedi tutti gli articoli di Daniela  Tondinelli


   
Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
Condividilo su:


 

Vedi anche

Il lievito madre - venerdì 27 settembre 2013
Il lievito madre è il lievito naturale per eccellenza. Sicuramente ne avrete sentito parlare data la sua recente riscoperta in ambito culinario. Riuscire a prepararlo in casa vi permetterà di realizzare prodotti da forno dolci o salati di ogni ........

Il miele: anche un ottimo antibiotico naturale - venerdì 8 novembre 2013
Il miele è un alimento prodotto dal lavoro intenso delle api. La base di partenza per la produzione del miele è il nettare che le api estraggono dai fiori e il miele è un alimento prezioso e noto sin dall'antichità per le sue proprietà benefiche, ........

Un classico della cucina cinese: il gelato fritto. Ricetta e curiosità. - domenica 13 ottobre 2013
Forse come me siete amanti della cucina cinese. Io ne vado matta e quando non la mangio per settimane mi viene una voglia incredibile di involtini, ravioli, spaghetti di riso o pollo alle mandorle... ma la cucina cinese non è solo questo: c'è ........

Cucina etnica: Tavce na Gravce....la Macedonia in tavola - venerdì 13 settembre 2013
Se avete voglia di cucinare qualcosa di diverso e portare in tavola un piatto tipico macedone, gustoso e prelibato, vi consiglio la ricetta dei "Gravce na Tavce" ovvero fagioli con salsiccia e paprika .....somiglia molto ad un piatto nostrano ........

Come cucinare un ragù di salsiccia - mercoledì 3 settembre 2014
Il ragù di salsiccia, conosciuto anche come ragù alla bolognese è la salsa di pomodoro più indicata per condire le pappardelle, le fettuccine o la pasta al forno. Il suo segreto, cioè ciò che ........

 

Ricetta del giorno
Asparagi alla milanese
Raschiare i gambi degli asparagi della pellicola esterna, pareggiare le estremità, in modo che risultino tutti della stessa lunghezza, lavarli, legarli ....


Articoli correlati

Tutto il buono delle conserve - venerdì 20 settembre 2013
Esiste un modo però che ci consente, di tanto in tanto, di godere anche in inverno degli odori e dei sapori tipici dell’estate. Si tratta delle famigerate conserve. Si può scegliere tra olio, sale, aceto, zucchero e spirito, tutti alimenti che ........

Alimentazione. Dimagrire mangiando bene - lunedì 14 gennaio 2013

L’alimentazione è una delle cose con cui bisogna fare i conti praticamente tutti i giorni, perché è una di quelle cose di cui non è possibile fare a meno. L’alimentazione, il mangiare tanto per intenderci, non è solo una questione di sopravvivenza, ........

Frutta e verdura per una pancia piatta in poco tempo - sabato 9 marzo 2013

Avere un bel fisico asciutto, una pancia piatta da poter  esibire  orgogliosamente in costume è l’obiettivo che in tanti cercano di raggiungere in tutti i modi, costi quello che costi, e con l’avvicinarsi dell’estate, anche se mancano ........

I vegetariani vivono più a lungo dei carnivori - domenica 30 giugno 2013

I vegetariani vivono più a lungo di coloro che mangiano anche la carne.  È quanto emerge dai risultati di una ricerca della Loma Linda University in California che ha osservato per un certo periodo di tempo, circa sei anni, oltre ........

Il cioccolato un amico della salute - sabato 27 aprile 2013

La salute e il cioccolato sono due facce della stessa medaglia, si potrebbe dire,  a condizione che  il cioccolato sia solo e rigorosamente fondente, cosa che non vale per il  cioccolato al latte, bianco o di qualsiasi altro ........

Ricetta del giorno
Mousse di fragole con panna
Lavare e asciugare le fragole delicatamente, infine privarle del picciolo. Frullare con 70 gr di zucchero e l’acqua di fiori di arancio, fino ad ottenere ....

 articolo Cucina
Cucina etnica: Tavce na Gravce....la Macedonia in tavola freccevenerdì 13 settembre 2013 

Se avete voglia di cucinare qualcosa di diverso e portare in tavola un piatto tipico macedone, gustoso e prelibato, vi consiglio la ricetta dei "Gravce na Tavce" ovvero fagioli con salsiccia e paprika .....somiglia molto ad un piatto nostrano tipico del Lazio, i famosi fagioli con cotiche di maiale, ma il procedimento e la variante di un paio di ingredienti, lo rendono ben diverso e sicuramente particolare. Se siete dei buongustai, provateli! Il mio amico Kole, mi ha insegnato a cucinarli, facendomi venire voglia di approfondire gli usi e costumi del suo bel paese che purtroppo in pochi conoscono, perchè la cultura di un popolo passa anche attraverso i suoi piatti.
Ecco cosa vi occorre: Ingredienti(x 4 persone)
  • 250 gr di Fagioli bianchi secchi;
  • 1 Peperone rosso; 1 Cipolla;
  • 1 Carota; q.b. prezzemolo;
  • 1 cucchiaio abbondante di farina bianca "00"
  • 1 cucchiaio di paprika dolce;
  • 1 cucchiaio di vegeta (se non reperibile sostituire con dado per brodo secco)
  • 4 salsicce di maiale;
  • olio
P.S. *I fagioli vanno immersi nell'acqua almeno un giorno prima; ** La vegeta può essere acquistata in negozi che vendono prodotti dei paesi dell'est o nei supermercati particolarmente forniti. Non è facilmente reperibile, somiglia al nostro dado per brodo secco, ma molto più ricco di spezie, questo ingrediente fa davvero la differenza) Mettete una pentola piena d'acqua sul fuoco con i fagioli precedentemente ammorbiditi, il peperone a pezzi, la carota a pezzi e le salsicce; Togliete la schiuma che emergerà man mano, ed aggiungete acqua quando il brodo si asciuga, finchè i fagioli non risulteranno cotti .....mi raccomando, non devono diventare una poltiglia ma rimanere sodi. Il risultato è un bel brodo rosso e cremoso, che ormai si sarà molto ridotto e dei fagioli cotti ma integri e sodi.

Ora prendete una padella, tagliate la cipolla a pezzi, fatela rosolare nell'olio e aggiungete un cucchiaio di farina bianca, cuocete un paio di minuti ed aggiungete un cucchiaio di paprica; Versate il composto della padella nella pentola dove avevate precedentemente cotto i fagioli e le salsicce ed aggiungete la vegeta(o dado secco). La vegeta è molto saporita, quindi non dovrebbe essere necessario aggiungere il sale, potrete sempre metterlo dopo se il vostro gusto lo gradirà.

Mescolate bene e fate cuocere per 2 minuti il composto nella pentola per far amalgamare bene gli ingredienti aggiunti. Versate il composto in una teglia (la ricetta originale ne prevede una di terracotta) e fate cuocere in forno preriscaldato a circa 200- 250 ° finchè sopra i fagioli non si sarà formata una crosta sottile. Cospargere prezzemolo tritato. Soltanto aver scritto la ricetta mi ha fatto venir voglia di mangiarli....voletevi bene, preparatelo!!
©  RIPRODUZIONE RISERVATA

Daniela  Tondinelli - vedi tutti gli articoli di Daniela  Tondinelli





Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
Condividilo su: