erbacee perenni Asphodelus (Asfodelo)
Asphodelus (Asfodelo)

Asphodelus (Asfodelo), genere di 12 specie di piante erbacee, perenni, rustiche, appartenenti alla famiglia delle Liliaceae, diffuse nel bacino del mediterraneo e nell’Asia occidentale. Crescono bene anche nei luoghi aridi e sono particolarmente adatte ad essere coltivate nei giardini litoranei.
Si tratta di piante molto facili da coltivare. Si piantano, in autunno o in primavera, al sole o a mezz’ombra, e crescono bene in tutti i terreni, anche in quelli aridi. Sono adatte per le regioni a clima mediterraneo, ma non sono rustiche nelle zone a clima freddo.

Asphodelus (Asfodelo) albus: pianta originaria dell’Europa meridionale e Italia, alta 0,5-1 m, distanza tra le piante 25-35 cm. Si tratta di una specie con radici tuberoso-fascicolate, dalle foglie basali, lineari, lunghe fino a 60 cm, nerastre all’estremità superiore. I fiori, riuniti in racemi più o meno densi, sono bianche i compaiono in giugno-luglio.
Asphodelus (Asfodelo) fistolosus: pianta originaria dell’Europa, Italia e Asia occidentale, alta 4050 cm, distanza tra le piante 25-35 cm. SI tratta di una pianta dalle foglie riunite, in numero di 15-30, in una rosetta basale, lineari, lunghe 15-30 cm, glabre e con margini scabri. I fiori, riuniti in racemi portati su fusti eretti, sono bianchi, soffusi di rosa, e sbocciano in giugno-luglio. Questa specie, nelle regioni fredde, non è completamente rustica.
Asphodelus (Asfodelo) ramosus: pianta originaria dell’Europa, Italia e Asia occidentale, alta 0,5-1,5 m, distanza tra le piante 30-40 cm. Si tratta di una specie dal fusto eretto e foglie tutte basali, ensiformi, a sezione triangolare. I fiori, bianchi o rosa chiaro, sono riuniti in grandi racemi e sbocciano ad inizio estate.


riproduzione: si effettua mediante la divisione delle radici ingrossate, nella primavera a in autunno.
esposizione:
fioritura: giugno-agosto




Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
 
   

 



Acantholimon

Acantholimon, genere di 150 specie di piante sempreverdi a crescita lenta, perenni, per lo più originarie di regioni desertiche. Le specie descritte, belle piante per i giardini rocciosi, presentano giuffi di foglie aghiformi ........

Alstroemèria (Alstroemeria)
L' Alstroemèria (Alstroemeria) , originaria del Cile, Perù, Guyana e Brasile comprende circa 60 specie ed è una pianta erbacea perenne, con radici tuberose, dall'aspetto assai dissimile; la loro altezza varia, ........

Adiantum

Adiantum, genere comprendente circa 200 specie di felci, appartenenti alla famiglia delle Adiantacee, di cui la maggioranza sono originarie delle zone calde dell’America. Hanno un fogliame leggero e molto decorativo. Alcune ........

Chimonanthus (calicanto)

Chimonanthus (calicanto), genere di 4 specie di arbusti a foglie decidue o sempreverdi, originari della Cina. Soltanto una specie viene solitamente coltivata per la sua fioritura invernale, dolcemente profumata.
Si piantano ........

Desmodium

Desmodium, genere di 450 specie di piante erbacee, perenni, suffruticose e arbustive, diffuse nelle regioni temperate, temperato-calde, tropicali e subtropicali asiatiche e americane. La specie descritta è rustica in tutta ........

 

Ricetta del giorno
Orecchiette con cime di rapa e tofu
Lavate le cime di rapa, tagliatele a pezzettini e lessatele in acqua salata bollente. Nel frattempo in una padella fate soffriggere un cucchiaio di olio ....
sono presenti 550 piante
sono presenti 235 articoli

tutte le piante
annuali bulbose felci orchidee perenni il mondo delle rose il mondo delle primule
succulente
a foglia caduca sempreverdi
sempreverdi e decidue
a foglia caduca sempreverdi
da fiore
acquatiche
appartamento Serra
tecnica
frutteto orto
attrezzi
Verande Piscine Illuminazione giardino Cancelli e recinzioni Arredamento giardino
elenco completo articoli profilo di una pianta

lavori del mese
lotta ai parassiti
tutto piscine



Hepatica
L'Hepatica, genere di pianta erbacea che annovera 10 specie, perenni, rizomatose, rustiche, adatte per il sottobosco o per le zone ombreggiate. Fioriscono all'inizio della primavera e sono particolarmente adatte per ........

Gasteria

Gasteria, genere di 70 specie di piante perenni da serra, succulente, piccole, quasi prive di fusto. Si coltivano per le foglie, dure, lucide, variamente macchiate, molto ornamentali, generalmente disposte su 2 file. I fiori, ........

Anthericum

Anthericum, genere di 300 specie di piante erbacee perenni. Le due specie descritte sono le sole ad essere coltivate perchè piante da giardino molto decorative con infiorescenze rade di fiori bianchi, stellati, che possono ........

Caryopteris

Caryopteris, genere di 15 specie di arbusti a foglie decidue, rustici o semirustici, originari dell'Asia orientale. Hanno foglie grigio-verdi e fiori azzurro lavanda, che sbocciano nella tarda estate o in autunno. Le specie ........

Elsholtzia

Elsholtzia, genere di 35 specie di piante erbacee e suffruticose, appartenenti alla famiglia delle Labiateae, originarie dell’Asia, dell’Europa orientale e dell’Abissinia. Le specie descritte fioriscono nella tarda estate ........


erbacee perenni Asphodelus (Asfodelo)
Asphodelus (Asfodelo)

Asphodelus (Asfodelo), genere di 12 specie di piante erbacee, perenni, rustiche, appartenenti alla famiglia delle Liliaceae, diffuse nel bacino del mediterraneo e nell’Asia occidentale. Crescono bene anche nei luoghi aridi e sono particolarmente adatte ad essere coltivate nei giardini litoranei.
Si tratta di piante molto facili da coltivare. Si piantano, in autunno o in primavera, al sole o a mezz’ombra, e crescono bene in tutti i terreni, anche in quelli aridi. Sono adatte per le regioni a clima mediterraneo, ma non sono rustiche nelle zone a clima freddo.

Asphodelus (Asfodelo) albus: pianta originaria dell’Europa meridionale e Italia, alta 0,5-1 m, distanza tra le piante 25-35 cm. Si tratta di una specie con radici tuberoso-fascicolate, dalle foglie basali, lineari, lunghe fino a 60 cm, nerastre all’estremità superiore. I fiori, riuniti in racemi più o meno densi, sono bianche i compaiono in giugno-luglio.
Asphodelus (Asfodelo) fistolosus: pianta originaria dell’Europa, Italia e Asia occidentale, alta 4050 cm, distanza tra le piante 25-35 cm. SI tratta di una pianta dalle foglie riunite, in numero di 15-30, in una rosetta basale, lineari, lunghe 15-30 cm, glabre e con margini scabri. I fiori, riuniti in racemi portati su fusti eretti, sono bianchi, soffusi di rosa, e sbocciano in giugno-luglio. Questa specie, nelle regioni fredde, non è completamente rustica.
Asphodelus (Asfodelo) ramosus: pianta originaria dell’Europa, Italia e Asia occidentale, alta 0,5-1,5 m, distanza tra le piante 30-40 cm. Si tratta di una specie dal fusto eretto e foglie tutte basali, ensiformi, a sezione triangolare. I fiori, bianchi o rosa chiaro, sono riuniti in grandi racemi e sbocciano ad inizio estate.


riproduzione: si effettua mediante la divisione delle radici ingrossate, nella primavera a in autunno.
esposizione:
fioritura: giugno-agosto



Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su