erbacee perenni Echinops (Echinopo)
Echinops (Echinopo)

Echinops (Echinopo), genere di 100 specie di piante erbacee perenni e biennali, rustiche, dai capolini sferici color metallo lucido, che possono essere recisi e seccati per le decorazioni invernali. Le specie perenni hanno le foglie simili a quelle del cardo.
Si piantano da ottobre a marzo, al sole, in qualsiasi  terreno da giardino ben drenato, e in ottobre si tagliano i fusti a livello del terreno.

Echinops (Echinopo) banaticus: pianta originaria dell'Ungheria e dei Balcani, alta 0,8-1 m, distanza tra le piante 60 cm. Si tratta di una pianta dalle foglie sottili, spinose, verde scuro, tomentose sulla pagina inferiore e dai capolini globosi, azzurri,larghi 2,5-4 cm, che sbocciano in luglio-agosto.
Echinops (Echinopo) humilis: pianta originaria dell'Asia, alta 0,9-1,2 m, distanza tra le piante 60 cm. Si tratta di una pianta dalle foglie verde scuro, con margini odulati e quasi prive di spine, con nervature reticolate sulla pagina inferiore. I capolini, azzurri, larghi 1,5 cm, sbocciano in agosto-settembre. Le varietà Blue Cloud e Taplow Blue hanno capolini azzurro pallido.
Echinops (Echinopo) ritro: pianta originaria dell'Europa meridionale, Italia e Balcani, alta 0,8-1 m, distanza tra le piante 60 cm. Si tratta di una pianta dalle foglie grigio-verdi, prive di spine, t,mentose sulla pagina inferiore e dai capolini globosi, azzurri, larghi 4-5 cm, che sbocciano in luglio-agosto.


riproduzione: fra ottobre e marzo si dividono i cespi e si ripiantano immediatamente. In novembre-dicembre si preparano talee di radici, interrandole in vassoi riempiti con sabbia, dove trscorreranno l'inverno in letto freddo. In primavera, quando i germogli sono ben sviluppati si trapiantano in vivaio e si mettono poi a dimora in autunno.
esposizione:
fioritura: tra luglio e settembre a seconda della specie




Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
 
   

 



Mimulus (Mimolo)

Mimulus Mimolo, genere di 100 specie di piante erbacee, perenni ed annuali, moderatamente rustiche. Allo stato spontaneo queste piante crescono nei terreni paludosi, sebbene si possano anche coltivare in tutti i terreni ........

Aruncus

Aruncus, genere di 12 piante arbustive, rustiche, appartenenti alla famiglia delle Rosacee, adatte ad essere coltivate nelle zone umide.
Si pianta in ottobre o in febbraio-marzo, in posizioni parzialmente ombreggiate, ........

Koelreuteria

La Koelreuteria è un albero che comprende 8 specie, ha foglie decidue, ed è originaria dell'Asia Minore. Ha foglie molto ornamentali e fiori stellati e, a torto, non è molto diffuso nei ........

Dimorfotèca (Dimorphoteca)
La Dimorfotèca (Dimorphoteca) originaria dell'Africa del sud, comprende circa 20 specie ed è una pianta erbacea, eretta o prostrata, perenne o annuale. Le foglie sono alternate oppure riunite alla base ........


 

Ricetta del giorno
Bavarese alla frutta
Fate ammorbidire in acqua fredda per circa 20 minuti i fogli di gelatina, metteteli senza strizzarli in un tegame nel quale aggiungete un bicchiere di ....
sono presenti 550 piante
sono presenti 235 articoli

tutte le piante
annuali bulbose felci orchidee perenni il mondo delle rose il mondo delle primule
succulente
a foglia caduca sempreverdi
sempreverdi e decidue
a foglia caduca sempreverdi
da fiore
acquatiche
appartamento Serra
tecnica
frutteto orto
attrezzi
Verande Piscine Illuminazione giardino Cancelli e recinzioni Arredamento giardino
elenco completo articoli profilo di una pianta

lavori del mese
lotta ai parassiti
tutto piscine



Pancratium (Pancrazio)

Pancratium (Pancrazio), genere di 15 specie di piante bulbose. Le due specie descritte, spontanee nelle zone litoranee dell'Italia centro-meridionale e insulare, possono essere coltivate nella maggior parte delle regioni ........


Berberis
Berberis, genere di 450 specie di arbusti sempreverdi e a foglie decidue, generalmente spinosi, con foglie riunite in mazzetti simili a rosette. Tranne poche specie sud-americane, sono rustici e facili da coltivare. ........

Brasiliopuntia

Brasiliopuntia, genere di circa 10 specie di piante succulente, originarie dell'America meridionale, affine al genere Opuntia. La specie descritta può essere coltivata all'aperto nelle zone più calde dell'Italia meridionale ........

Caprifoglio (Lonicera)

Caprifoglio (Lonicera), genere di 200 specie di arbusti e piante rampicanti, legnose, sempreverdi e decidue, appartenenti alla famiglia delle Caprifogliacee, originarie dell’Asia, dell’America Settentrionale e dell’Europa. ........


erbacee perenni Echinops (Echinopo)
Echinops (Echinopo)

Echinops (Echinopo), genere di 100 specie di piante erbacee perenni e biennali, rustiche, dai capolini sferici color metallo lucido, che possono essere recisi e seccati per le decorazioni invernali. Le specie perenni hanno le foglie simili a quelle del cardo.
Si piantano da ottobre a marzo, al sole, in qualsiasi  terreno da giardino ben drenato, e in ottobre si tagliano i fusti a livello del terreno.

Echinops (Echinopo) banaticus: pianta originaria dell'Ungheria e dei Balcani, alta 0,8-1 m, distanza tra le piante 60 cm. Si tratta di una pianta dalle foglie sottili, spinose, verde scuro, tomentose sulla pagina inferiore e dai capolini globosi, azzurri,larghi 2,5-4 cm, che sbocciano in luglio-agosto.
Echinops (Echinopo) humilis: pianta originaria dell'Asia, alta 0,9-1,2 m, distanza tra le piante 60 cm. Si tratta di una pianta dalle foglie verde scuro, con margini odulati e quasi prive di spine, con nervature reticolate sulla pagina inferiore. I capolini, azzurri, larghi 1,5 cm, sbocciano in agosto-settembre. Le varietà Blue Cloud e Taplow Blue hanno capolini azzurro pallido.
Echinops (Echinopo) ritro: pianta originaria dell'Europa meridionale, Italia e Balcani, alta 0,8-1 m, distanza tra le piante 60 cm. Si tratta di una pianta dalle foglie grigio-verdi, prive di spine, t,mentose sulla pagina inferiore e dai capolini globosi, azzurri, larghi 4-5 cm, che sbocciano in luglio-agosto.


riproduzione: fra ottobre e marzo si dividono i cespi e si ripiantano immediatamente. In novembre-dicembre si preparano talee di radici, interrandole in vassoi riempiti con sabbia, dove trscorreranno l'inverno in letto freddo. In primavera, quando i germogli sono ben sviluppati si trapiantano in vivaio e si mettono poi a dimora in autunno.
esposizione:
fioritura: tra luglio e settembre a seconda della specie



Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su