erbacee perenni Cimicifuga (Cimicina)
Cimicifuga (Cimicina)

Cimicifuga (Cimicina), genere di 15 specie di piante erbacee, perenni, rustiche. Le specie descritte sono belle piante alte, con spighe cilindriche formate da piccoli fiori crema, bianchi o rosa. Sono piante adatta elle bordure erbacee o per essere piantate in gruppi tra gli alberi e gli arbusti. Le foglie sono a volte suddivise in numerose foglioline ovate.
Si piantano da ottobre a marzo, quando le condizioni climatiche sono favorevoli; crescono bene se coltivate in posizioni parzialmente ombreggiate e in terreni umidi, ticchi di sostanza organica. Nelle zone ventose è necessario fornirle di sostegni. Una volta messe a dimora, le piante non devono essere disturbate se non quando si effettua la divisione dei cespi. Tutti gli anni, ad inizio primavera, si effettua una pacciamatura con terriccio di foglie e in novembre si tagliano i fusti alla base.

Cimicifuga (Cimicina) americana: pianta originaria dell'America settentrionale, alta 0,6-1 m, distanza tra le piante 45-60 cm. I fori, piccoli, ricoperti di peluria, color bianco-crema, riuniti in spighe erette, sottili,  ramificate, lunghe 60 cm e più, sbocciano in agosto-settembre.
Cimicifuga (Cimicina) dahurica: pianta originaria del Giappone, alta 1,2-1,5 m, distanza tra le piante 45-90 cm. I fiori, a forma di stella, di color bianco-crema, larghi 1-2 cm, riuniti n racemi, sbocciano in agosto-settembre.
Cimicifuga (Cimicina) foetida: pianta originaria di Europa e Siberia, alta 1,2-1,5 m, distanza tra le piante 45-60 cm. I fiori a forma di stella, di colro giallo-verde, larghi 1-2 cm, riuniti in spighe erette, ramificate, sbocciano in luglio-agosto. Tra le varietà si ricordano Elstead Variety, alta 1,2 m dai fiori bianchi, piumosi, che sbocciano in settembre; Intermedia ha infiorescenze non ramificate; White Pearl, ha fiori bianco candido che sbocciano in settembre-ottobre.
Cimicifuga (Cimicina) japonica: pianta originaria del Giappone, alta 0,9-1,2 m, distanza tra le piante 60-90 cm. I fiori, rotondi, bianchi, larghi 1-2 cm, riuniti in racemi, sbocciano in agosto-settembre.
Cimicifuga (Cimicina) racemosa: pianta originaria del Canada, alta 1,2-1,5 m, distanza tra le piante 60 cm. Ha fiori piumosi, bianchi, larghi 1-2 cm, riuniti in spighe affusolate che sbocciano in settembre.
Cimicifuga (Cimicina) ramosa: pianta originaria del Giappone, alta 1,5-1,8 m, distanza tra le piante 60 cm. I fiori, piumosi, bianchi, larghi 1-2 cm, riuniti in spighe affusolate, che sbocciano in settembre.


riproduzione: fra ottobre e marzo si dividono i cesti e si ripiantano immediatamente.
esposizione:
fioritura: tra agosto ed ottobre a seconda della specie




Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
 
   

 



Hosta
L' Hosta , originaria del Giappone e Cina, comprende circa 20 specie ed è una pianta erbacea perenne, rustica, dal fogliame molto ornamentale.
Le foglie sono di forma ovale, più o meno larghe, attraversate ........

Astilbe (Astilbe)
L' Astilbe (Astilbe), originaria dell'Asia e dell'America Nord-orientale, comprende circa 25 specie ed è un'erbacea perenne, rizomatosa e rustica, alta da 40 cm a poco meno di 2 m a seconda della specie.

Eichhornia (Giacinto d’acqua)

Eichhornia (Giacinto d’acqua), genere di  7 specie di piante acquatiche tropicali, sempreverdi, appartenenti alla famiglia delle Pontederiaceae, molto ornamentali, con fiori somiglianti a quelli delle orchidee. Nelle ........

Cipolla – Allium cepa

Cipolla, Allium cepa, pianta appartenente alla famiglia delle Gigliacee, utilizzata sin dall’antichità per le sue proprietà curative e alimentari. Originaria dell’Asia occidentale, si è diffusa verso il Mediterraneo e oltre, ........

Ipheion

Ipheion, genere di 20 specie di piante bulbose, rustiche, originarie del Messico e Cile meridionale. La specie descritta ha foglie graminiformi e fiori solitari a forma di stella, con 6 petali. Sia la specie tipica che le ........

 

Ricetta del giorno
Cassatine di ricotta
Scolare la ricotta dal latte e versarla in una ciotola, unire lo zucchero, il sale e la vanillina, amalgamare e lavorare fino ad ottenere un composto ....
sono presenti 550 piante
sono presenti 235 articoli

tutte le piante
annuali bulbose felci orchidee perenni il mondo delle rose il mondo delle primule
succulente
a foglia caduca sempreverdi
sempreverdi e decidue
a foglia caduca sempreverdi
da fiore
acquatiche
appartamento Serra
tecnica
frutteto orto
attrezzi
Verande Piscine Illuminazione giardino Cancelli e recinzioni Arredamento giardino
elenco completo articoli profilo di una pianta

lavori del mese
lotta ai parassiti
tutto piscine



Sanguinaria

Sanguinaria, genere comprendente una sola specie erbacea, perenne, rustica appartenente alla famiglia delle Papaveraceae, adatta per il giardino roccioso e per il primo piano delle bordure. Il genere deriva dalla linfa rossa ........

Exacum

Exacum, genere comprendente una quarantina di piante sempreverdi, erbacee e suffruticose, appartenenti alla famiglia delle Genzianacee. La sola coltivata è Exacum affine, una pianta annuale o biennale originaria di alcune isole ........

Eranthis

Eranthis, genere comprendente 7 specie di erbacee, perenni, rustiche, con rizomi tuberosi, appartenenti alla famiglia delle Ranuncolacee, originarie delle zone montagnose dell’Europa e dell’Asia. ........

Perovskia
Perovskia, genere di 7 specie di piante arbustive perenni, rustiche. La specie descritta è particolarmente adatta per le zone marittime e per i terreni calcarei.
Si pianta in autunno o in primavera in ........

Exochorda

Exochorda, genere di 5 specie di arbusti rustici a foglie decidue, appartenenti alla famiglia delle Rosaceae, originari dell’Asia centrale e della Cina, a fioritura primaverile, molto ornamentali.
Crescono bene nei terreni ........


erbacee perenni Cimicifuga (Cimicina)
Cimicifuga (Cimicina)

Cimicifuga (Cimicina), genere di 15 specie di piante erbacee, perenni, rustiche. Le specie descritte sono belle piante alte, con spighe cilindriche formate da piccoli fiori crema, bianchi o rosa. Sono piante adatta elle bordure erbacee o per essere piantate in gruppi tra gli alberi e gli arbusti. Le foglie sono a volte suddivise in numerose foglioline ovate.
Si piantano da ottobre a marzo, quando le condizioni climatiche sono favorevoli; crescono bene se coltivate in posizioni parzialmente ombreggiate e in terreni umidi, ticchi di sostanza organica. Nelle zone ventose è necessario fornirle di sostegni. Una volta messe a dimora, le piante non devono essere disturbate se non quando si effettua la divisione dei cespi. Tutti gli anni, ad inizio primavera, si effettua una pacciamatura con terriccio di foglie e in novembre si tagliano i fusti alla base.

Cimicifuga (Cimicina) americana: pianta originaria dell'America settentrionale, alta 0,6-1 m, distanza tra le piante 45-60 cm. I fori, piccoli, ricoperti di peluria, color bianco-crema, riuniti in spighe erette, sottili,  ramificate, lunghe 60 cm e più, sbocciano in agosto-settembre.
Cimicifuga (Cimicina) dahurica: pianta originaria del Giappone, alta 1,2-1,5 m, distanza tra le piante 45-90 cm. I fiori, a forma di stella, di color bianco-crema, larghi 1-2 cm, riuniti n racemi, sbocciano in agosto-settembre.
Cimicifuga (Cimicina) foetida: pianta originaria di Europa e Siberia, alta 1,2-1,5 m, distanza tra le piante 45-60 cm. I fiori a forma di stella, di colro giallo-verde, larghi 1-2 cm, riuniti in spighe erette, ramificate, sbocciano in luglio-agosto. Tra le varietà si ricordano Elstead Variety, alta 1,2 m dai fiori bianchi, piumosi, che sbocciano in settembre; Intermedia ha infiorescenze non ramificate; White Pearl, ha fiori bianco candido che sbocciano in settembre-ottobre.
Cimicifuga (Cimicina) japonica: pianta originaria del Giappone, alta 0,9-1,2 m, distanza tra le piante 60-90 cm. I fiori, rotondi, bianchi, larghi 1-2 cm, riuniti in racemi, sbocciano in agosto-settembre.
Cimicifuga (Cimicina) racemosa: pianta originaria del Canada, alta 1,2-1,5 m, distanza tra le piante 60 cm. Ha fiori piumosi, bianchi, larghi 1-2 cm, riuniti in spighe affusolate che sbocciano in settembre.
Cimicifuga (Cimicina) ramosa: pianta originaria del Giappone, alta 1,5-1,8 m, distanza tra le piante 60 cm. I fiori, piumosi, bianchi, larghi 1-2 cm, riuniti in spighe affusolate, che sbocciano in settembre.


riproduzione: fra ottobre e marzo si dividono i cesti e si ripiantano immediatamente.
esposizione:
fioritura: tra agosto ed ottobre a seconda della specie



Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su