erbacee bulbose Euchèra (Heuchera)
Euchèra (Heuchera)

L' Euchèra (Heuchera), originaria dell'America e del Nord Europa comprende circa 60 specie di cui solo una viene coltivata normalmente ed è una pianta erbacea perenne, rizomatosa. le foglie, sempreverdi, sono molto simili a quelle dei geranei di color verde tendente al grigio.
I fiori, molto piccoli, simili a campanelle, sono riuniti in pannocchie su lunghi steli; il colore varia dal sora al rosso, dal carminio al cremisi e ne esiste anche una varietà a fiiori bianchi con foglie rosse.
Si utilizza per il giardino roccioso, il bordo misto e le bordure oltre che in vaso .
Si pianta in autonno o in primavera in normale terreno da giardino misto a 1/4 di torba.

Necessita di clima umido. L'Euchèra è molto semplice da coltivare, ma ha bisogno essenzialmente di una posizione riparata dal sole di terreno sempre piuttosto umido. Le annaffiature devono essere giornaliere anche se senza eccessi per evitare fenomeni di marciure radicale. Particolarmente adatto alla coltivazione di questa pianta è un clima ricco di umidità atmosferica.
La pianta deve essere concimata regolarmente inm autunno con concime minerale completo e, da aprile a settembre con somministrazioni quindicinali di concime minerale solubile disciolto nell'acqua delle annaffiature. Giova anche una somminsitrazione di estratto di alghe. Per mantenere la pianta in salute e per assicurarsi una buona fioritura, è necessario eliminare gli steli fiorigferi appena tutte le corolle che formano la spiga hanno portato a termine la fioritura. La terra attorno alla pianta va smossa di frequente e ripulita dalle erbacce.

Heuchera sanguinea: originaria del Nuovo messico e dell'Arizona è alta circa mezzo metro con fogliame riunito alla base in una grande rosetta. I fiori variano dal rosa al rosso, ma esistono vari ibridi con fiori di diverso colore tra cui la alba con fiori bianchi, la Apple blossom con fiori rosa chiaro, la Huntsman con fiori rosso scarlatto.
riproduzione: si effettua per seme in primavera in cassone freddo, trapiantando poi le piantine a dimora nella primavera successiva; si effettua cnhe per divisione dei rizomi in autunno o alla fine dell'inverno che devono essere poi inmmediatamente reinterrati.
esposizione:
fioritura: da giugno fino a settembre




Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
 
   

 




Ortensia (Hydrangea)

L' Ortensia (Hydrangea) è un arbusto a cespuglio o rampicante  originario della Cina, Giappone, America ed ha foglie caduche di solito ovali più o meno allungate, con margini dentati di ........

Sanvitalia

Sanvitalia, genere di 7 pecie di piante erbacee, annuali e perenni, dall'abbondante fioritura. La specie annuale decritta si coltiva nelle bordure, nel giardino roccioso e anche in vaso esposto al sole.
Si pianta in terreno ........

Osmanthus (Osmanto)

Osmanthus (Osmanto), genere di 15 specie di arbusti sempreverdi, fioriferi, ornamentali, a crescita lenta. Le specie descritte sono rustiche, tuttavia non è consigliabile coltivarle in zone a clima particolarmente rigido.
Si ........

Lampone (Rubus Idaeus)

Lampone (Rubus Idaeus), pianta che cresce spontanea in tutta Europa, Italia compresa, e viene coltivata per i frutti, che sono utilizzati freschi o per la preparazione di succhi e marmellate. Può avere anche un impiego farmacologico, ........

 

Ricetta del giorno
Mezze maniche al forno gratinate con mozzarella di bufala e zucchine
In una pentola ponete due cucchiai di olio extravergine d'oliva e e una cipolla rossa tagliata a fettine sottili, poi aggiungete i pomodori pelati e ....
sono presenti 550 piante
sono presenti 235 articoli

tutte le piante
annuali bulbose felci orchidee perenni il mondo delle rose il mondo delle primule
succulente
a foglia caduca sempreverdi
sempreverdi e decidue
a foglia caduca sempreverdi
da fiore
acquatiche
appartamento Serra
tecnica
frutteto orto
attrezzi
Verande Piscine Illuminazione giardino Cancelli e recinzioni Arredamento giardino
elenco completo articoli profilo di una pianta

lavori del mese
lotta ai parassiti
tutto piscine



Santolina

Santolina, genere di 10 specie di arbusti nani, sempreverdi, rustici, con foglie finemente divise, adatti per il primo piano delle bordure arbustive o per il giardino roccioso, ma si possono anche utilizzare per formare ........

Acidanthera

Acidanthera, genere di 20 specie di piante bulbose molto decorative, appartenenti alla famiglie delle Iridacee, che assomigliano al gladiolo e all’Ixia. Sono originarie dei paesi tropicali dell’emisfero meridionale, in modo ........

Hedychium

Hedychium, genere di 50 specie di piante erbacee, perenni, rizomatose, con fusti robusti, che portano foglie guainanti, disposte parallelamente su 2 linee. I fiori, simili a qulli delle Orchidee, spesso profumati, sono riuniti ........

Lantàna (Lantana)

La Lantàna (Lantana), originaria dell'America, Africa e Asia comprende circa 50 speciie ed è un arbusto a foglia caduca, perenne, con rami a portamento ricadente.
Le foglie ovali, seghettate, ........

Hyacinthus (Giacinto)

Hyacinthus (Giacinto), pianta bulbosa coltivata comunemente in casa, in giardino e nei vivai e derivano tutte dalla specie bulbosa rustica Hyacinthus (Giacinto) orientalis. Altre 30 specie crescono spontaneamente nelle ........


erbacee bulbose Euchèra (Heuchera)
Euchèra (Heuchera)

L' Euchèra (Heuchera), originaria dell'America e del Nord Europa comprende circa 60 specie di cui solo una viene coltivata normalmente ed è una pianta erbacea perenne, rizomatosa. le foglie, sempreverdi, sono molto simili a quelle dei geranei di color verde tendente al grigio.
I fiori, molto piccoli, simili a campanelle, sono riuniti in pannocchie su lunghi steli; il colore varia dal sora al rosso, dal carminio al cremisi e ne esiste anche una varietà a fiiori bianchi con foglie rosse.
Si utilizza per il giardino roccioso, il bordo misto e le bordure oltre che in vaso .
Si pianta in autonno o in primavera in normale terreno da giardino misto a 1/4 di torba.

Necessita di clima umido. L'Euchèra è molto semplice da coltivare, ma ha bisogno essenzialmente di una posizione riparata dal sole di terreno sempre piuttosto umido. Le annaffiature devono essere giornaliere anche se senza eccessi per evitare fenomeni di marciure radicale. Particolarmente adatto alla coltivazione di questa pianta è un clima ricco di umidità atmosferica.
La pianta deve essere concimata regolarmente inm autunno con concime minerale completo e, da aprile a settembre con somministrazioni quindicinali di concime minerale solubile disciolto nell'acqua delle annaffiature. Giova anche una somminsitrazione di estratto di alghe. Per mantenere la pianta in salute e per assicurarsi una buona fioritura, è necessario eliminare gli steli fiorigferi appena tutte le corolle che formano la spiga hanno portato a termine la fioritura. La terra attorno alla pianta va smossa di frequente e ripulita dalle erbacce.

Heuchera sanguinea: originaria del Nuovo messico e dell'Arizona è alta circa mezzo metro con fogliame riunito alla base in una grande rosetta. I fiori variano dal rosa al rosso, ma esistono vari ibridi con fiori di diverso colore tra cui la alba con fiori bianchi, la Apple blossom con fiori rosa chiaro, la Huntsman con fiori rosso scarlatto.

riproduzione: si effettua per seme in primavera in cassone freddo, trapiantando poi le piantine a dimora nella primavera successiva; si effettua cnhe per divisione dei rizomi in autunno o alla fine dell'inverno che devono essere poi inmmediatamente reinterrati.
esposizione:
fioritura: da giugno fino a settembre



Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su