erbacee perenni Poligono (Polygonum)
Poligono (Polygonum)

Il Poligono (Polygonum), originaria di tutte le zone a clima temperato, è una erbacea che può essere perenne, annuale e anche rampicante, a seconda della specie, circa 150.
le foglie hanno aspetto differente a seconda della specie: possono essere oblunghe, arrotondate dic colore verde scuro come quelle delle specie rampicanti, oppure piccole, arrotondate, verdi e con striature verde scuro  nelle specie annuali, oppure oblunge, abbastanza grandi, verde chiaro in quelle perenni.
Si utilizza come rampicante in giardino o sul balcone, per bordure per le specie perenni ed è anche ricadente nelle specie annuali, che in caso di inverni miti, si comporteranno come le perenni senza perdere le foglie.

Ha bisogno di ferro: il terreno deve essere normale misto a 1/4 di sabbia, necessita di annaffiature frequenti ed è opportuno concimare, almeno una volta al mese, con concime minerale completo. In autunno poi è bene spargere sul terreno circostante sostanze organiche in polvere.
In primavera, in giugno e in settembre, per evitare la comparsa di clorosi che deturperebbe la pianta, è bene annaffiare con  4/5 litri d'acqua per pianta in cui verra sciolto del solfato di ferro nella dose di 4 g per litro. Con la stessa soluzione è possibile irrorare, una volta al mese, anche le foglie degli esemplari che avranno foglie più pallide.

Polygonum bistorta: la specie tipica, che a torto viene poco utilizzata; è detta anche serpentaria e cresce allo stato spontaneo in Italia e in Europa. Di questa specie viene coltivata la varietà Superbum, piante robusta alta fino a  1 metro, foglie verde chiaro e fiori rosa chiaro riuniti in spighe lunghe 15 cm. Fiorisce abbondantemente imn maggio-giugno e talvolta rifiorisce a fine estate. Viene usata per bordure.
Polygonum campanulata: specie cespugliosa, adatta ber bordure e aiuole, a rapida crescita. Raggiunge 0.8 - 1 m di altezza, ha foglie ovate appuntite verde scuro e fiorisce abbondantemente da metà giugno a settembre con fiori rosa, riuniti in infiorescenze larghe 5-7 cm.
Polygonum capitatum: pianta annuale a rapida crescita che, però, in condizione di inverni miti può tranquillamente comportarsi da perenne. Ha andamento strisciante e può essere usata come pianta ricadente per coprire muretti. Fiorisce abbondantemente con fiori simili a capolini di colore rosa brillante.
Polygonum baldschuanicum: specie rampicante, molto vigorosa, che può crescere anche 5 m ogni anno e raggiunge i 15-20 m. ha foglie verde chiaro e lucide, ovate, ha fiori bianchi o rosa chiaro riuniti in pannocchie leggere, lunghe 25 cm. La fioritura, particolarmente abbondante, dura da luglio a settembre.


riproduzione: Per seme, in primavera, o per propaggine in giugno
esposizione:
fioritura: da luglio a ottobre




Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
 
   

 



Juniperus (Ginepro)

Juniperus (Ginepro), genere di 60 specie di alberi e arbusti sempreverdi appartenenti alla famiglia delle Cupressaceae, molto diffusi nell’emisfero settentrionale. Alcune specie hanno portamento colonnare o irregolare, altre ........

Polianthes (Tuberosa)

Polianthes (Tuberosa), genere di 13 specie di piante perenni, bulbose, delicate, appartenenti alla famiglia delle Amaryllidaceae. La specie descritta è coltivata all’aperto nelle zone a clima mite, mentre nelle regioni più ........

Exacum

Exacum, genere comprendente una quarantina di piante sempreverdi, erbacee e suffruticose, appartenenti alla famiglia delle Genzianacee. La sola coltivata è Exacum affine, una pianta annuale o biennale originaria di alcune isole ........

Myosotidium

Myosotidium, genere comprendente una sola specie erbacea, sempreverde, perenne, che si coltiva nelle zone a clima mite, umide e ben riparate.
Si pianta in settembre-ottobre, in tutti i terreni da giardino, in posizioni ........

Dryas (Driade)

Dryas (Driade), genere di 2 specie di piante suffruticose, sempreverdi, rustiche, a portamento prostrato. La specie descritta è adatta alla coltivazione nei giardino rocciosi e alpini.
Si mettono a dimora da settembre ........

 

Ricetta del giorno
Spaghetti al pesto di rucola e pistacchi
Mettere a bollire l’acqua per la pasta, e una volta raggiunto il bollore, salarla e tuffarvi gli spaghetti, quindi rimettere il coperchio alla pentola ....
sono presenti 550 piante
sono presenti 235 articoli

tutte le piante
annuali bulbose felci orchidee perenni il mondo delle rose il mondo delle primule
succulente
a foglia caduca sempreverdi
sempreverdi e decidue
a foglia caduca sempreverdi
da fiore
acquatiche
appartamento Serra
tecnica
frutteto orto
attrezzi
Verande Piscine Illuminazione giardino Cancelli e recinzioni Arredamento giardino
elenco completo articoli profilo di una pianta

lavori del mese
lotta ai parassiti
tutto piscine



Cornus (Corniolo)

Cornus (corniolo), genere comprendente 40 specie di piante arbustive, erbacee e piccoli alberi, appartenenti alla famiglia delle Cornaceae, dalle foglie decidue. Le specie descritte sono tutte rustiche e sono per lo più ........

Leontopodium

Leontopodium, genere di 30 specie di piante erbacee, perenni e rustiche. La specie descritta cresce bene nei terreni calcarei, si moltiplica per seme ed è adatta per il giardino alpino. Può essere coltivata anche nei giardini ........

Phalaris

Phalaris, genere di 20 specie di graminacee ornamentali, perenni e annuali, rustiche. La specie descritta si espande rapidamente da un rizoma strisciate e può diventare invadente. Sarà quindi necessario controllarla costantemente ........

Ancùsa (Anchusa)
L' Ancùsa (Anchusa) , originaria dell'Europa, Africa e Asia occidentale, comprende circa 60 specie delle quali 8 spontanee in Italia ed è una pianta erbacea perenne o annuale, rustica, alta dai 30 cm ........

Eucryphia

Eucryphia, genere di 5-6 specie di alberi o arbusti sempreverdi  o a foglie decidue, appartenenti alla famiglia delle Eucryphiaceae, originai dell’America meridionale, dell’Australia e della Tasmania. Le specie e gli ........


erbacee perenni Poligono (Polygonum)
Poligono (Polygonum)

Il Poligono (Polygonum), originaria di tutte le zone a clima temperato, è una erbacea che può essere perenne, annuale e anche rampicante, a seconda della specie, circa 150.
le foglie hanno aspetto differente a seconda della specie: possono essere oblunghe, arrotondate dic colore verde scuro come quelle delle specie rampicanti, oppure piccole, arrotondate, verdi e con striature verde scuro  nelle specie annuali, oppure oblunge, abbastanza grandi, verde chiaro in quelle perenni.
Si utilizza come rampicante in giardino o sul balcone, per bordure per le specie perenni ed è anche ricadente nelle specie annuali, che in caso di inverni miti, si comporteranno come le perenni senza perdere le foglie.

Ha bisogno di ferro: il terreno deve essere normale misto a 1/4 di sabbia, necessita di annaffiature frequenti ed è opportuno concimare, almeno una volta al mese, con concime minerale completo. In autunno poi è bene spargere sul terreno circostante sostanze organiche in polvere.
In primavera, in giugno e in settembre, per evitare la comparsa di clorosi che deturperebbe la pianta, è bene annaffiare con  4/5 litri d'acqua per pianta in cui verra sciolto del solfato di ferro nella dose di 4 g per litro. Con la stessa soluzione è possibile irrorare, una volta al mese, anche le foglie degli esemplari che avranno foglie più pallide.

Polygonum bistorta: la specie tipica, che a torto viene poco utilizzata; è detta anche serpentaria e cresce allo stato spontaneo in Italia e in Europa. Di questa specie viene coltivata la varietà Superbum, piante robusta alta fino a  1 metro, foglie verde chiaro e fiori rosa chiaro riuniti in spighe lunghe 15 cm. Fiorisce abbondantemente imn maggio-giugno e talvolta rifiorisce a fine estate. Viene usata per bordure.
Polygonum campanulata: specie cespugliosa, adatta ber bordure e aiuole, a rapida crescita. Raggiunge 0.8 - 1 m di altezza, ha foglie ovate appuntite verde scuro e fiorisce abbondantemente da metà giugno a settembre con fiori rosa, riuniti in infiorescenze larghe 5-7 cm.
Polygonum capitatum: pianta annuale a rapida crescita che, però, in condizione di inverni miti può tranquillamente comportarsi da perenne. Ha andamento strisciante e può essere usata come pianta ricadente per coprire muretti. Fiorisce abbondantemente con fiori simili a capolini di colore rosa brillante.
Polygonum baldschuanicum: specie rampicante, molto vigorosa, che può crescere anche 5 m ogni anno e raggiunge i 15-20 m. ha foglie verde chiaro e lucide, ovate, ha fiori bianchi o rosa chiaro riuniti in pannocchie leggere, lunghe 25 cm. La fioritura, particolarmente abbondante, dura da luglio a settembre.


riproduzione: Per seme, in primavera, o per propaggine in giugno
esposizione:
fioritura: da luglio a ottobre



Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su