Articolo Salute Sana alimentazione
Il Cerfoglio, un’erba aromatica ricca di sapore e di numerose proprietà benefiche freccegiovedì 1 giugno 2017      


Il Cerfoglio, un’erba aromatica annuale ricca di sapore e di numerose proprietà benefiche, a torto poco utilizzata, mentre invece meriterebbe una maggiore attenzione perché in grado di conferire alle pietanze un sapore veramente speciale. Non la si trova facilmente, anzi è quasi impossibile, perché in Italia è poco utilizzata e, si sa, se un prodotto non si vende, difficilmente avrà mercato. Chi vuole provare il Cerfoglio, ed è più che sicuro che una volta utilizzato ben difficilmente ne potrà fare a meno, ne può acquistare i semi su Amazon. Si può seminare tranquillamente anche in un vaso sul balcone di casa, praticamente tutto l’anno, tranne forse nei mesi tradizionalmente più freddi, e le piantine, simili al prezzemolo, saranno pronte per il raccolto nel giro di 1-2 mesi al massimo.

In cucina il Cerfoglio può essere utilizzato nei modo più svariati, sia crudo che da aggiungere a zuppe, minestre, carni e altro ancora, l’importante è aggiungerlo solo a fine cottura così da non far disperdere il suo aroma e le sue proprietà. Il suo gusto ricorda quello del prezzemolo e dell’anice, con un leggero richiamo di liquerizia, ma poi per apprezzarlo veramente non resta che provarlo, e se ne rimarrà conquistati. Perfetto nelle frittate, cui conferisce un sapore del tutto particolare, unico, da provare.

I suoi punti di forza sono anche altri, e riguardano la salute, perché è ricco di non poche eccellenti proprietà. È ricco di numerosi minerali, come fosforo, potassio, magnesio, rame, zinco, manganese, selenio, calcio, ferro e sodio, e vitamine (A, B1, B2, B3, B6, C e D), oltre a una discreta quantità di beta-carotene.

Le sue proprietà benefiche per la salute sono diverse.

  • Espettorante: rimuove il muco dalle vie respiratorie e aiuta a prevenire tosse e bronchite;
  • antinfiammatorio naturale: aiuta ad alleviare i dolori causati dalle infiammazioni senza effetti indesiderati;
  • ricco di antiossidanti: contrasta i radicali liberi, i responsabili dell’invecchiamento cellulare, con notevoli benefici nella prevenzione di malattie degenerative e di alcuni tipi di tumori;
  • diuretico e depurativo: aiuta a contrastare la ritenzione idrica, causa di non pochi problemi per la salute, favorendo inoltre l’eliminazione delle tossine dal metabolismo con benefici per la salute;
  • antidepressivo: può portare benefici in caso di stati di depressione lievi, soprattutto negli anziani;
  • digestivo: ricco di fibre, facilita la digestione e il transito intestinale e inoltre è un alleato del fegato.

A parte il sapore, quindi, il Cerfoglio andrebbe utilizzato più spesso in cucina perché si rivela essere un vero amico della salute. Coltivarlo, come detto in precedenza, è facilissimo, bastano le solite attenzioni che si hanno per le altre aromatiche tenute sul balcone o nell’orto. Del resto, basta provare per rendersene conto.

Ecco una semplice ricetta per una insalata gustosa e un po’ al di fuori del normale.

Insalata di cerfoglio, arance, mele e carote. Occorrono:

  • 2 carote;
  • 2 mele;
  • 2 arance;
  • un paio di cucchiai di Cerfoglio fresco;
  • olio extra vergine di oliva q.b.
  • ½ cucchiaino di zenzero (facoltativo).

Pelare le carote e tagliarle a julienne oppure grattugiarle con la parte più grande della grattugia in modo da ottenere dei finissimi filamenti; sbucciare le mele e tagliarle a dadini e unirle alle carote; sbucciare 1 arancia e tagliarla a cubetti e unirla a mela e carote. Spremere la seconda arancia ed emulsionarla assieme all’olio extra vergine di oliva e, eventualmente, allo zenzero, quindi versare la salsina così ottenuta sulle carote, mele e arancia e mescolare bene. Infine aggiungere il Cerfoglio tritato con il coltello.

A questo punto non resta che gustare questa fresca e gradevolissima insalata.

©  RIPRODUZIONE RISERVATA

La Redazione  - vedi tutti gli articoli di La Redazione  



Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
Condividilo su:


 

Ricetta del giorno
Orecchiette con ricotta
FAre bollire in una pentola di generose dimensioni 3 litri d’acqua e salarla con il sale grosso. Buttare la pasta, avendo cura di mescolare subito con ....
Arredamento Attrezzi Benessere Decorazioni Elettricità Fai da te Famiglia Finanza familiare Grandi elettrodomestici Idraulica Materiali Muratura Piccoli elettrodomestici Riciclo Riscaldamento Salute Tempo libero




Articoli correlati

Curcuma in cucina. Come, dove e quanta utilizzarne - giovedì 3 marzo 2016

Curcuma in cucina. Come, dove e quanta utilizzarne per ottenere il massimo dei benefici per la salute. Da poco arrivata sulle nostre tavole, grazie anche alla cresciuta notorietà acquisita in quanti ultimi mesi, la curcuma è una spezia dalla ........

Sale rosa dell’Himalaya, i tanti benefici - martedì 15 aprile 2014

Il sale rosa dell’Himalaya, un sale ben diverso da quello che tradizionalmente viene utilizzato in cucina che, come ormai tutti sanno, tanto amico della salute non è. Il sale rosa, invece, è decisamente diverso, è molto antico ed è privo di ........

Le fonti di proteine alternative alla carne - venerdì 1 agosto 2014

Le proteine alternative alla carne, conoscere quali sono è importante per coloro che decidono di assumere carne, bianca o rossa ha poca importanza, raramente, come del resto consiglia la stessa Organizzazione Mondiale della Sanità, OMS, che ........

Più frutta fresca vuol dire minor rischio di infarto e ictus - venerdì 8 aprile 2016

Più frutta fresca equivale ad un minor rischio di infarto e ictus. Lo dimostra uno studio condotto dall’Università di Oxford in collaborazione con l’Accademia Cinese delle Scienze Mediche. Lo studio in questione ha coinvolto circa 500mila persone ........

Additivi alimentari, quali sono quelli cui fare molta attenzione - lunedì 7 aprile 2014

Additivi alimentari, ve ne sono alcuni, anzi una buona fetta, che qualche perplessità la suscitano, perché possono essere anche molto pericolosi per la salute. Quelli ammessi dalla legislazione europea sono più di 300, e per legge devono essere ........



Ricetta del giorno
Orecchiette con cime di rapa e tofu
Lavate le cime di rapa, tagliatele a pezzettini e lessatele in acqua salata bollente. Nel frattempo in una padella fate soffriggere un cucchiaio di olio ....



 articolo Salute Sana alimentazione
Il Cerfoglio, un’erba aromatica ricca di sapore e di numerose proprietà benefiche freccegiovedì 1 giugno 2017      

Il Cerfoglio, un’erba aromatica annuale ricca di sapore e di numerose proprietà benefiche, a torto poco utilizzata, mentre invece meriterebbe una maggiore attenzione perché in grado di conferire alle pietanze un sapore veramente speciale. Non la si trova facilmente, anzi è quasi impossibile, perché in Italia è poco utilizzata e, si sa, se un prodotto non si vende, difficilmente avrà mercato. Chi vuole provare il Cerfoglio, ed è più che sicuro che una volta utilizzato ben difficilmente ne potrà fare a meno, ne può acquistare i semi su Amazon. Si può seminare tranquillamente anche in un vaso sul balcone di casa, praticamente tutto l’anno, tranne forse nei mesi tradizionalmente più freddi, e le piantine, simili al prezzemolo, saranno pronte per il raccolto nel giro di 1-2 mesi al massimo.

In cucina il Cerfoglio può essere utilizzato nei modo più svariati, sia crudo che da aggiungere a zuppe, minestre, carni e altro ancora, l’importante è aggiungerlo solo a fine cottura così da non far disperdere il suo aroma e le sue proprietà. Il suo gusto ricorda quello del prezzemolo e dell’anice, con un leggero richiamo di liquerizia, ma poi per apprezzarlo veramente non resta che provarlo, e se ne rimarrà conquistati. Perfetto nelle frittate, cui conferisce un sapore del tutto particolare, unico, da provare.

I suoi punti di forza sono anche altri, e riguardano la salute, perché è ricco di non poche eccellenti proprietà. È ricco di numerosi minerali, come fosforo, potassio, magnesio, rame, zinco, manganese, selenio, calcio, ferro e sodio, e vitamine (A, B1, B2, B3, B6, C e D), oltre a una discreta quantità di beta-carotene.

Le sue proprietà benefiche per la salute sono diverse.

  • Espettorante: rimuove il muco dalle vie respiratorie e aiuta a prevenire tosse e bronchite;
  • antinfiammatorio naturale: aiuta ad alleviare i dolori causati dalle infiammazioni senza effetti indesiderati;
  • ricco di antiossidanti: contrasta i radicali liberi, i responsabili dell’invecchiamento cellulare, con notevoli benefici nella prevenzione di malattie degenerative e di alcuni tipi di tumori;
  • diuretico e depurativo: aiuta a contrastare la ritenzione idrica, causa di non pochi problemi per la salute, favorendo inoltre l’eliminazione delle tossine dal metabolismo con benefici per la salute;
  • antidepressivo: può portare benefici in caso di stati di depressione lievi, soprattutto negli anziani;
  • digestivo: ricco di fibre, facilita la digestione e il transito intestinale e inoltre è un alleato del fegato.

A parte il sapore, quindi, il Cerfoglio andrebbe utilizzato più spesso in cucina perché si rivela essere un vero amico della salute. Coltivarlo, come detto in precedenza, è facilissimo, bastano le solite attenzioni che si hanno per le altre aromatiche tenute sul balcone o nell’orto. Del resto, basta provare per rendersene conto.

Ecco una semplice ricetta per una insalata gustosa e un po’ al di fuori del normale.

Insalata di cerfoglio, arance, mele e carote. Occorrono:

  • 2 carote;
  • 2 mele;
  • 2 arance;
  • un paio di cucchiai di Cerfoglio fresco;
  • olio extra vergine di oliva q.b.
  • ½ cucchiaino di zenzero (facoltativo).

Pelare le carote e tagliarle a julienne oppure grattugiarle con la parte più grande della grattugia in modo da ottenere dei finissimi filamenti; sbucciare le mele e tagliarle a dadini e unirle alle carote; sbucciare 1 arancia e tagliarla a cubetti e unirla a mela e carote. Spremere la seconda arancia ed emulsionarla assieme all’olio extra vergine di oliva e, eventualmente, allo zenzero, quindi versare la salsina così ottenuta sulle carote, mele e arancia e mescolare bene. Infine aggiungere il Cerfoglio tritato con il coltello.

A questo punto non resta che gustare questa fresca e gradevolissima insalata.

©  RIPRODUZIONE RISERVATA

La Redazione  - vedi tutti gli articoli di La Redazione  





Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
Condividilo su: