Articolo Salute Sana alimentazione
Olio di palma addio, finalmente, arriva Cremoli, la crema all’olio di oliva freccegiovedì 21 aprile 2016      


Olio di palma addio, finalmente, arriva Cremoli, la crema all’olio di oliva che rappresenta ora una alternativa valida al discusso olio che era purtroppo diventato l’ingrediente principe di tutte le preparazioni da forno, e non solo, visto che la Nutella nazionale ne è praticamente piena, così come lo erano anche i ben noti biscotti Plasmon (l’azienda ha eliminato finalmente tale olio dai suoi prodotti) destinati soprattutto ai bambini, e anche diverse confezioni di latte per neonati. L’olio di palma è un olio saturo, ad alto contenuto di colesterolo, e lo è ancor di più il palmisto, un vero attentato alla salute, soprattutto in considerazione del fatto che i maggiori consumatori dei prodotti che lo contengono, o che lo contenevano, sono i bambini che poi, inevitabilmente, nel corso degli anni dovranno fare i conti con un colesterolo più alto che, come tutti ben sanno, rappresenta un serio fattore di rischio cardiovascolare. Bisogna inoltre considerare anche il gravissimo danno ambientale.

Infatti, per colpa dell’alta richiesta di olio di palma da parte dell’industria alimentare che privilegiava il profitto mettendo in secondo piano la salute dei consumatori, le foreste indonesiane sono in fiamme per far posto alle coltivazioni di palme da olio, con tutti i gravissimi danni per l’ambiente che questo comporta. Perché non si tratta di distruggere solo le foreste, ma si danneggiano anche, in maniera irresponsabile, molte specie animali che vivono in quelle foreste. L’importante è il profitto, tutto il resto non conta niente, purtroppo, almeno per le persone che definire poco accorte è un atto di cortesia nei loro confronti.

Ora, grazie al nuovo prodotto realizzato da una azienda italiana, la Mida più, tutti questi problemi saranno solo un lontano ricordo. Il nuovo prodotto in questione è Cremoli, una crema a base di olio extra vergine di oliva (o olio di oliva a seconda della versione scelta), burro di cacao, acqua e lecitina di girasole, solida a temperatura ambiente, che presenta una capacità di montare straordinaria per un grasso insaturo. Permette una riduzione del quantitativo per ricetta del 20%, per cui meno calorie, ma con le stesse caratteristiche di gusto e consistenza.

È privo di colesterolo, essendo un grasso insaturo, ed è ricco di antiossidanti, polifenoli e vitamina E, i nemici dei radicali liberi che, come ormai tutti dovrebbero sapere, sono i responsabili dell’invecchiamento cellulare. Non contiene conservanti ed è del tutto privo di allergeni, per cui non è causa di intolleranze alimentari. Il Cremoli è adatto alla preparazione di tutti i prodotti da forno, biscotteria, pasta frolla, sfoglia e choux (bignè), fette biscottate, panificati, merendine e croissant, pasta sfoglia, lievitati, creme, e anche gelati.

Ne esistono 2 versioni differenti, a seconda dell’utilizzo che se ne deve fare. Al momento, come afferma l’azienda produttrice, è disponibile alla vendita solo per aziende alimentari e pasticcerie, ma a breve sarà acquistabile online anche una confezione per uso domestico, per tutti i consumatori che lo volessero adottare. Insomma, finalmente non si dovrà più dover avere a che fare con il famigerato olio di palma, che oltre tutto ormai tante aziende stanno cominciando ad eliminarlo dalla loro produzione sostituendolo con altri oli, tipo quello di girasole.

©  RIPRODUZIONE RISERVATA

La Redazione  - vedi tutti gli articoli di La Redazione  



Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
Condividilo su:


 

Ricetta del giorno
Mezze maniche al forno gratinate con mozzarella di bufala e zucchine
In una pentola ponete due cucchiai di olio extravergine d'oliva e e una cipolla rossa tagliata a fettine sottili, poi aggiungete i pomodori pelati e ....
Arredamento Attrezzi Benessere Decorazioni Elettricità Fai da te Famiglia Finanza familiare Grandi elettrodomestici Idraulica Materiali Muratura Piccoli elettrodomestici Riciclo Riscaldamento Salute Tempo libero




Articoli correlati

Il riso integrale, decisamente meglio del riso bianco - venerdì 18 marzo 2016

Il riso integrale, decisamente meglio del riso bianco, proprio perché durante la lavorazione cui viene sottoposto il riso per ottenere quello bianco, si perdono la maggior parte delle sostanze nutritive utili all’organismo. Il suo solo vantaggio ........

Il Melograno, amico della salute, proprietà e benefici - mercoledì 24 gennaio 2018

Il Melograno, un frutto amico della salute, ricco di tante proprietà nutrizionali e benefiche per l’organismo, che ha il solo difetto di essere presente solo per poco tempo sui banchi di frutta. È un frutto tipicamente autunnale-invernale, ........

La dieta mediterranea, l’elisir di lunga vita - venerdì 14 novembre 2014

La dieta mediterranea, l’elisir di  lunga vita, riconosciuta quasi universalmente come la migliore dieta in assoluto, la dieta  che è un patrimonio tutto italiano, con cui i nostri nonni hanno cresciuto i loro figli. Poi un giorno ........

Uva, una miniera di salute - martedì 1 ottobre 2013
Conviene approfittare dell’autunno per fare il pieno d’uva, una vera e propria miniera di salute. E’tempo di vendemmia ormai, nei luoghi scampati alla tecnologizzazione i vigneti si riempiono di colori, gli stivali affondano nella terra quasi ........

I cibi perfetti per bruciare calorie - lunedì 11 agosto 2014

I cibi perfetti per bruciare calorie, quelli che aiutano a mantenersi in forma, perché consentono di far fuori quelle calorie di troppo che poi non fanno altro che accumularsi, sotto forma di massa grassa, un po’ ovunque, spianando la strada ........



Ricetta del giorno
Involtini di verza con riso integrale e seitan
Per preparare il riso.
Mettete l'olio e gli aromi in una pentola completamente in acciaio, che non presenti alcuna parte né in plastica, né in ....



 articolo Salute Sana alimentazione
Olio di palma addio, finalmente, arriva Cremoli, la crema all’olio di oliva freccegiovedì 21 aprile 2016      

Olio di palma addio, finalmente, arriva Cremoli, la crema all’olio di oliva che rappresenta ora una alternativa valida al discusso olio che era purtroppo diventato l’ingrediente principe di tutte le preparazioni da forno, e non solo, visto che la Nutella nazionale ne è praticamente piena, così come lo erano anche i ben noti biscotti Plasmon (l’azienda ha eliminato finalmente tale olio dai suoi prodotti) destinati soprattutto ai bambini, e anche diverse confezioni di latte per neonati. L’olio di palma è un olio saturo, ad alto contenuto di colesterolo, e lo è ancor di più il palmisto, un vero attentato alla salute, soprattutto in considerazione del fatto che i maggiori consumatori dei prodotti che lo contengono, o che lo contenevano, sono i bambini che poi, inevitabilmente, nel corso degli anni dovranno fare i conti con un colesterolo più alto che, come tutti ben sanno, rappresenta un serio fattore di rischio cardiovascolare. Bisogna inoltre considerare anche il gravissimo danno ambientale.

Infatti, per colpa dell’alta richiesta di olio di palma da parte dell’industria alimentare che privilegiava il profitto mettendo in secondo piano la salute dei consumatori, le foreste indonesiane sono in fiamme per far posto alle coltivazioni di palme da olio, con tutti i gravissimi danni per l’ambiente che questo comporta. Perché non si tratta di distruggere solo le foreste, ma si danneggiano anche, in maniera irresponsabile, molte specie animali che vivono in quelle foreste. L’importante è il profitto, tutto il resto non conta niente, purtroppo, almeno per le persone che definire poco accorte è un atto di cortesia nei loro confronti.

Ora, grazie al nuovo prodotto realizzato da una azienda italiana, la Mida più, tutti questi problemi saranno solo un lontano ricordo. Il nuovo prodotto in questione è Cremoli, una crema a base di olio extra vergine di oliva (o olio di oliva a seconda della versione scelta), burro di cacao, acqua e lecitina di girasole, solida a temperatura ambiente, che presenta una capacità di montare straordinaria per un grasso insaturo. Permette una riduzione del quantitativo per ricetta del 20%, per cui meno calorie, ma con le stesse caratteristiche di gusto e consistenza.

È privo di colesterolo, essendo un grasso insaturo, ed è ricco di antiossidanti, polifenoli e vitamina E, i nemici dei radicali liberi che, come ormai tutti dovrebbero sapere, sono i responsabili dell’invecchiamento cellulare. Non contiene conservanti ed è del tutto privo di allergeni, per cui non è causa di intolleranze alimentari. Il Cremoli è adatto alla preparazione di tutti i prodotti da forno, biscotteria, pasta frolla, sfoglia e choux (bignè), fette biscottate, panificati, merendine e croissant, pasta sfoglia, lievitati, creme, e anche gelati.

Ne esistono 2 versioni differenti, a seconda dell’utilizzo che se ne deve fare. Al momento, come afferma l’azienda produttrice, è disponibile alla vendita solo per aziende alimentari e pasticcerie, ma a breve sarà acquistabile online anche una confezione per uso domestico, per tutti i consumatori che lo volessero adottare. Insomma, finalmente non si dovrà più dover avere a che fare con il famigerato olio di palma, che oltre tutto ormai tante aziende stanno cominciando ad eliminarlo dalla loro produzione sostituendolo con altri oli, tipo quello di girasole.

©  RIPRODUZIONE RISERVATA

La Redazione  - vedi tutti gli articoli di La Redazione  





Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
Condividilo su: