Articolo Decorazioni Decorare casa
Come fare un paralume con vecchi bottoni freccedomenica 18 maggio 2014      


Una volta che logoriamo un vestito e siamo quindi costretti a disfarcene perché irriparabile e troppo vecchio, una cosa che non dovremmo mai fare è quella di disfarci dei bottoni, poiché, come vedremo nelle righe che seguiranno, potrebbero servire per altri scopi che potrebbero anche non essere strettamente legati all'abbigliamento. In questa guida insegneremo infatti come fare un paralume con vecchi bottoni. Per realizzare questa struttura occorre necessariamente comperare uno scheletro per paralumi che si può reperire in merceria,inoltre occorrono, oltre ai bottoni, del filo di nylon, forbici, fettuccia di stoffa colorata, colla a caldo.

Una volta che abbiamo sul nostro tavolo da lavoro tutto il necessario possiamo iniziare il nostro lavoro. Prendiamo per prima cosa i bottoni e dividiamoli secondo il color creando dei gruppetti di bottoni della stessa cromatura e disponeteli per gradi, per esempio i colori caldi vicini e i freddi vicini. Prendiamo ora il filo di nylon e mettiamo in un ago da cucire (per chi non ha mai cucito si accorgerà che la cruna dell'ago è veramente piccola e farvi passare il filo non è impresa da niente), poi iniziate a passare l'ago tra i fori dei bottoni annotando ogni 4 cm per non farli scappare.

Senza curarsi delle dimensioni e del tipo di bottoni poiché in questo lavoro l'unica cosa che conta è la cromatura e il colore. Posizionate quindi tutti i bottoni vicini a seconda del colore e si avrà alla fine un egregio lavoro. Se si rispetta infatti il colore si avranno le sfumature desiderate. Ogni filo deve essere chiuso all'estremità in modo che i bottoni non sfuggano, una volta completate le varie strisce di colore si può procedere a legarle sullo scheletro. Per farlo si può usare la colla a caldo in modo che il tutto rimanga ben uniforme e non si schiodi dalla base. Una volta effettuata anche questa operazione potremo coprire il lume con il nostro lavoro e una volta acceso vedremo l'effetto della luce della lampadina sui diversi colori dei bottoni. ©  RIPRODUZIONE RISERVATA

Christian  Vannozzi - vedi tutti gli articoli di Christian  Vannozzi



Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
Condividilo su:


 

Ricetta del giorno
Broccoli al vapore con speck e olive
Iniziare con il mettere a bollire due dita d’acqua nella pentola con l’inserto per la cottura a vapore quindi passare a dividere le cimette dei broccoli ....
Arredamento Attrezzi Benessere Decorazioni Elettricità Fai da te Famiglia Finanza familiare Grandi elettrodomestici Idraulica Materiali Muratura Piccoli elettrodomestici Riciclo Riscaldamento Salute Tempo libero




Articoli correlati

Scegliere le lampade in casa - sabato 26 ottobre 2013
Nell’arredamento lo scegliere le lampade per la casa rappresenta una decisione prioritaria e difficile. E’ difficile perché bisogna sceglierle rispettando il circuito elettrico della casa e la struttura stessa dell’abitazione, studiando quali ........

Come creare un centrotavola rustico - mercoledì 28 maggio 2014

Un centrotavola rustico, perfetto se si hanno ospiti a cena e si desidera fare bella figura, per cui non occorre necessariamente spendere del denaro, anzi, forse proprio le cose che non costano quasi nulla potrebbero rappresentare ........

Decorare gli ambienti esterni per Natale - venerdì 1 novembre 2013
Il decorare gli ambienti esterni per Natale crea una magica atmosfera invernale, che rende la propria casa accogliente, allegra e colorata. Le decorazioni possono essere semplice, non dispendiose e frutto della creatività. Di solito le decorazioni ........

Decorare la casa - sabato 19 novembre 2011

Decorare la casa è un po' come mettere qualcosa di se stessi nell'ambiente nel quale si vive, nel quale si desidera sentirsi a proprio agio, insomma, un ambiente fatto quasi a propria immagine e somiglianza.
Per chi viene da fuori, osservando ........

Come fare un paralume con vecchi bottoni - domenica 18 maggio 2014
Una volta che logoriamo un vestito e siamo quindi costretti a disfarcene perché irriparabile e troppo vecchio, una cosa che non dovremmo mai fare è quella di disfarci dei bottoni, poiché, come vedremo nelle righe ........



Ricetta del giorno
Asparagi alla milanese
Raschiare i gambi degli asparagi della pellicola esterna, pareggiare le estremità, in modo che risultino tutti della stessa lunghezza, lavarli, legarli ....



 articolo Decorazioni Decorare casa
Come fare un paralume con vecchi bottoni freccedomenica 18 maggio 2014      

Una volta che logoriamo un vestito e siamo quindi costretti a disfarcene perché irriparabile e troppo vecchio, una cosa che non dovremmo mai fare è quella di disfarci dei bottoni, poiché, come vedremo nelle righe che seguiranno, potrebbero servire per altri scopi che potrebbero anche non essere strettamente legati all'abbigliamento. In questa guida insegneremo infatti come fare un paralume con vecchi bottoni. Per realizzare questa struttura occorre necessariamente comperare uno scheletro per paralumi che si può reperire in merceria,inoltre occorrono, oltre ai bottoni, del filo di nylon, forbici, fettuccia di stoffa colorata, colla a caldo.

Una volta che abbiamo sul nostro tavolo da lavoro tutto il necessario possiamo iniziare il nostro lavoro. Prendiamo per prima cosa i bottoni e dividiamoli secondo il color creando dei gruppetti di bottoni della stessa cromatura e disponeteli per gradi, per esempio i colori caldi vicini e i freddi vicini. Prendiamo ora il filo di nylon e mettiamo in un ago da cucire (per chi non ha mai cucito si accorgerà che la cruna dell'ago è veramente piccola e farvi passare il filo non è impresa da niente), poi iniziate a passare l'ago tra i fori dei bottoni annotando ogni 4 cm per non farli scappare.

Senza curarsi delle dimensioni e del tipo di bottoni poiché in questo lavoro l'unica cosa che conta è la cromatura e il colore. Posizionate quindi tutti i bottoni vicini a seconda del colore e si avrà alla fine un egregio lavoro. Se si rispetta infatti il colore si avranno le sfumature desiderate. Ogni filo deve essere chiuso all'estremità in modo che i bottoni non sfuggano, una volta completate le varie strisce di colore si può procedere a legarle sullo scheletro. Per farlo si può usare la colla a caldo in modo che il tutto rimanga ben uniforme e non si schiodi dalla base. Una volta effettuata anche questa operazione potremo coprire il lume con il nostro lavoro e una volta acceso vedremo l'effetto della luce della lampadina sui diversi colori dei bottoni. ©  RIPRODUZIONE RISERVATA

Christian  Vannozzi - vedi tutti gli articoli di Christian  Vannozzi





Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
Condividilo su: